Translate

Pagine

sabato 18 gennaio 2020

Biofficina Toscana, review siero finish anticrespo, la soluzione per capelli morbidi, lucidi e definiti

Ciao a tutti,
 
Oggi si parla di capelli, e di come avere chiome lucide e disciplinate grazie ad una delle nuove uscite Biofficina Toscana: il siero finish anticrespo.
 
 

Ma questo articolo contiene una novità per il blog, non leggerete infatti solo di me e della mia esperienza, ma leggerete anche le parole della mia amica Anna del blog acqua e olio.
 
Questo perché, Quando Nicola (It&social media manager Biofficina ndr) mi ha proposto di provare il prodotto, la mia risposta è stata: "grazie, ma non ho capelli crespi e non so se potrei dare un parere utile sull'efficacia del prodotto”
 
Ho proposto quindi di poterlo provare insieme ad Anna che ha un capello molto diverso dal mio, in modo da riportare due esperienze diverse che avrebbero sicuramente dato spunti interessanti per più utenti.
Anna ha un capello grosso, ne ha davvero tantissimi e tendenti al mosso; i miei invece, se mi seguite anche su you tube e Instagram li avrete visti bene: sottili, tendono ad appesantirsi facilmente e sono lisci quasi modello asiatico!

Vediamo quindi come è composto il siero Biofficina, in un secondo tempo parleremo insieme delle nostre esperienze di utilizzo.
 
 

Ingredienti
-
Aqua [Water], Glycerin, Propanediol, Solanum lycopersicum (Tomato) fruit extract*, Rosmarinus officinalis (Rosemary) leaf extract*, Urtica dioica (Nettle) leaf extract*, PCA glyceryl oleate, Betaine, Polyglyceryl-2 dipolyhydroxystearate, Guar hydroxypropyltrimonium chloride, Lauryl glucoside, Decyl glucoside, Dicaprylyl ether, Glyceryl oleate, Citric acid, Benzyl alcohol, Phenoxyethanol, Parfum [Fragrance], Linalool, Limonene, Hexyl cinnamal, Citronellol, Citral.
*da agricoltura biologica

Ci troviamo davanti ad un siero capelli finish ad effetto lucidante ed anticrespo che presenta una composizione ricca di sostanze funzionali fin dai primi ingredienti; dopo acqua glicerina e propanediol (questi ultimi utili per l’effetto umettante) troviamo subito Liquepom®, un esclusivo principio brevettato Estratto da bucce di pomodoro del litorale toscano (Azienda agricola la dispensa di campagna castagneto Carducci provincia di Livorno) ricco di licopene, polifenoli, vitamine, zuccheri, minerali ed altri antiossidanti naturali. Queste sostanze hanno proprietà idratanti, antiossidanti, restitutive e protettive ed aiuta a proteggere le chiome dai danni provocati da inquinamento ed agenti atmosferici

Estratti bio di ortica: ricco di clorofilla, sali minerali e vitamine, svolge una funzione normalizzante, remineralizzante e tonificante;

Estratto bio di rosmarino: ricco di diterpeni e flavonoidi, ha un’azione purificante e antiossidante

Dopo la parte strettamente “botanica” troviamo interessanti fattori utili all’effetto districante e lucidante; questa serie di attivi lavora rendendo le chiome nutrite disciplinate e ben districate in modo da contribuire all’effetto anticrespo (un capello ben nutrito e ricco di acqua reagisce meno all’azione elettrostatica che crea la antipatica nuvoletta di crespo): Guar hydroxypropyltrimonium chloride, Dicaprylyl ether,betaine, PCA glyceryl oleate, Betaine

Prima dei conservanti troviamo infine un mix di tensioattivi ed emulsionanti che servono a disciogliere le sostanze a base grassa nell’emulsione (Lauryl glucoside, Decyl glucoside, Dicaprylyl ether, Glyceryl oleate)
 

 

COME SI USA
la sua consistenza leggera permette di essere utilizzata sia su capelli tamponati prima dell’asciugatura che come finish a capelli asciutti da applicare anche nei giorni successivi; in entrambi i casi la pipetta dosatrice renderà facile gestire la quantità prodotto.

LA MIA ESPERIENZA:
Pensavo che questo prodotto non avrebbe fatto assolutamente al caso mio, in realtà l’effetto anticrespo è quasi una azione secondaria che si ottiene con l’utilizzo di questo siero! La sua texture leggera si è dimostrata ottima anche sui miei capelli sottili, non lasciando mai le ciocche appesantite.
 
Prevalentemente l’ho utilizzato a capelli lavati e ben tamponati, se rimane troppa acqua nei fusti infatti sui miei capelli il siero tende a scivolare e non svolgere la sua azione idratante; utilizzo una pipetta piena di prodotto (inteso come la quantità che la pipetta riesce a prelevare con un pump) che distribuisco poi sulle mezze lunghezze e le punte.
 
L’ho utilizzato spesso anche su mia figlia, che ha tanti capelli ma sempre sottili, per lei mi ha aiutato molto a compattare e lucidare la coda di cavallo che le faccio ogni mattina per andare a scuola, i capelli rimangono comunque leggeri ed il prodotto non stratifica sul capello che quindi non si opacizza e non diventa pesante.

È un prodotto che avevo sottovalutato, con l’utilizzo lo suggerirei tranquillamente anche a chi ha capelli sottili, che richiedono una maggior idratazione durante la giornata, penso ad esempio a chi sta molto all’aperto e che tiene i capelli esposti a sole vento e smog che opacizzano ed inaridiscono i capelli

La sua Profumazione è fresca, non invasiva con note verdi e delicatamente fruttate (da essenza conforme al disciplinare AIAB), si avverte durante l’applicazione ma non permane troppo sui capelli permettendo di indossare qualsiasi nota profumata si di vostro gradimento 
 
Qui si vede abbastanza bene la quantità che uso per i miei capelli e sorattutto potete vedere la leggerezza della texture che è quasi liquida, quindi facile da gestire
 

A questo punto vi lascio alle parole di Anna e alla sua esperienza con il siero finish anti crespo biofficina Toscana

 
"Come mi ero immaginata appena letta la scheda tecnica del prodotto mesi fa, questo siero mi è piaciuto molto, tanto da diventare un trattamento quotidiano basilare per la cura dei miei capelli. Vi spiego meglio: in questi mesi ho usato il prodotto nelle due modalità consigliate, quindi dopo il lavaggio sui capelli umidi prima di asciugarli e sui capelli asciutti dopo la piega, per donare nuova idratazione e lucidare i capelli.

Ebbene, mi è piaciuto come leave in dopo il lavaggio, ma lo trovo ancora più efficace se usato tutti i giorni anche sui capelli asciutti, dopo averli spazzolati, per idratarli, rinnovare la piega, lucidarli e profumarli, ma soprattutto proteggerli durante la giornata. Proprio come usate il vostro siero viso tutte le mattine, lo stesso può valere per i vostri capelli. Io ho visto la differenza usandolo con continuità, perché i capelli sembrano più sani, sono più morbidi e lucidi e posso anche evitare di metterli in piega dopo il lavaggio, si sistemano da soli :) e questa è un'ottima cosa per una che non ha mai amato perdere tempo con i capelli.

Proprio per questo il siero di Biofficina è diventato un trattamento quotidiano a cui non rinuncio.

Inizialmente la confezione da 60 ml mi aveva spaventato, temendo che il prodotto sarebbe finito subito considerando la massa dei miei capelli, invece lo uso da questa estate e non è ancora finito. Io ne uso poco alla volta, circa poco più di un quarto di pipetta e lo applico su tutte le lunghezze. Basta e avanza, in questo modo non appesantisce i capelli ma li lascia morbidi e leggeri."

Se volete leggere l'intero articolo e vedere le bellissime foto di Anna, vi rimando al suo blog che trovate QUI


Mi auguro che questa nuova versione di recensione possa accontentare i più, io mi sono divertita molto, ringrazio Anna per il confronto e la collaborazione e Biofficina per aver accettato la mia proposta



Biofficina Toscana
Siero finish anticrespo
Confezione da 60 ml con tappo contagocce
Euro 12,90

domenica 29 dicembre 2019

ETEREA COSMESI: recensione lux active cleanser, burro struccante per la perfetta doppia detersione

Salve a tutti,

Al Sana di quest'anno, una delle novità skincare che più mi ha colpito é stata la nuova linea lux di
eterea che si ispira ad i lenti gesti del sol levante e alla pelle luminosa che tanto ha reso famose
le signore coreane ed i loro gesti di bellezza.

Di eterea cosmesi avevamo già parlato qui, quando vi ho presentato il loro contorno occhi alla
bava di lumaca (a tal proposito ho provato un campioncino del nuovo contorno occhi linea
precious con foglia d'oro e azione antietà... provatelo se vi capita, fidatevi!), ma Flavia e Giovanni
con la nuova linea lux mi hanno davvero conquistata!


Un nuovo trio per la detersione che si ispira alla skincare coreana e ai suoi passaggi in sequenza:
detersione per affinità presentata sotto forma di burro struccante, che vedremo tra poco nel dettaglio, seguita da una detersione per contrasto. che si esegue con una soffice mousse e  un tonico illuminante con una bassa percentuale acida per favorire
una esfoliazione delicata ed affinare la grana della pelle.

Oggi analizzeremo il prodotto presentato per la prima fase della detersione: la detersione per
affinità
o detersione a base olio che serve a sciogliere makeup, smog e impurità.




Vediamo quindo nel dettaglio come é stata pensata la lux active cleanser eterea

Oryza Sativa Bran Oil, Sucrose Laurate, Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil*, Glyceryn*, Aqua,
Simmondsia Chinensis Seed Oil*, Tocopherol, Tocopheryl Acetate, Octyldodecanol, Echium
Plantagineum Seed Oil, Cardiospermum Halicacabum Flower / Leaf / Vine Extract, Hypericum
Perforatum Extract*, Chamomilla recutita Flower Extract, Calendula officinalis Flower Extract,
Sucrose Stearate, Sucrose Palmitate, Glycine Soya Oil Unsaponifiables, Heliantus Annus Seed Oil
Unsaponifiables, Fragrance.
*da agricoltura biologica.


La formula si avvale dell'azione bilanciata degli Oli di Riso, Girasole, Jojoba e semi di Viperina
Piantaginea dalle spiccate proprietà emollienti, antinfiammatorie e rigeneranti, che limitano la
perdita di acqua transcutanea e favoriscono il mantenimento di una pelle ben idratata.

 L'Olio
biologico di Soia regola il naturale equilibrio dell'epidermide, stimola la produzione di collagene
ed elastina e protegge dall’ossidazione
e dalle infiammazioni, ridensificando la struttura cellulare.
 
In un prodotto a base oleosa la presenza di un tensioattivo ( Sucrose Laurate) permette al
prodotto di emulsionare in latte a contatto con acqua, il tensioattivo scelto da eterea, che
ben si abbina agli emulsionanti derivati dallo zucchero ( Sucrose Stearate, Sucrose Palmitate)
assicurano il rispetto della cute senza alterarne il ph fisiologico e restituiscono alla pelle
nutrimento e morbidezza.
 
Gli Estratti biologici di Camomilla e Calendula disarrossanti, lenitivi e decongestionanti,
stimolano la funzionalità del microcircolo e promuovono la sintesi di collagene e acido
ialuronico, favorendo cosi la riparazione dell’epidermide e del derma.
 
L'Estratto di Iperico in sinergia al Cardiospermum Halicacabum ultralenitivi e antinfiammatori,
rappresentano un validissimo sostegno cutaneo contro rossore e prurito, favoriscono il
riequilibrio della pelle proteggendola contro la perdita di umidità.
 
Gli insaponificabili di girasole e soia svolgono azione restitutiva e rigenerante per avere una
perfetta pulizia senza sensazione di "pelle che tira"
 


La mia esperienza
Ho amato questo prodotto dalle prime applicazioni! La sua profumazione fresca e delicata
rilassa mentre il balsamo scorre morbido sulla pelle fondendosi in olio.
 
Quando la crema non fa più attrito capisco che ha emulsionato bene tutto il trucco e a quel
punto passo le mani bagnate perché l'olio diventi un fluido lattiginoso facile da risciacquare e
che non lascia residuo untuoso.
 
La pelle rimane perfettamente pulita e morbida, non tira e non si percepisce pesantezza.


 
Come lo uso
Erogo 5/6 pump di prodotto, lo scaldo un po' tra le mani ed inizio a massaggiarlo sul viso con
movimenti circolari e lenti per permettere al balsamo di svolgere la sua azione "sciogli makeup".
 
Quando da burro diventa olio é il momento di sciacquare. A contatto con acqua l'olio emulsiona
in latte e si porta via tutti i residui con il risciacquo, io preferisco aiutarmi sempre con una
spugna per togliere l'eccesso di prodotto, ed infatti anche l'azienda ha proposto la sua lavetta coordinata; solo dopo aver rimosso il grosso del prodotto passo allo splash con l'acqua.
 
Mi avete visto utilizzare lux active cleaner ad esempio in questo video skincare dove vi mostro
anche la gestualità che seguo per utilizzare un prodotto così denso sugli occhi.



Confezione in vetronsatinato da100ml
Erogatore pump
prezzo 18 euro

giovedì 21 novembre 2019

Recensione Biofficina toscana linea Origin

Salve a tutti,

Oggi torniamo a parlare di Biofficina Toscana. azienda giovane e dinamica della mia Toscana di cui abbiamo avuto modo di parlare altre volte (ad esempio qui e qui) , e andiamo a vedre insieme la sua linea linea Origini, una linea che torna all'essenza del prodotto per accontentare anche le pelli più sensibili ed esigenti.



Una pelle sensibile, si sa, ha bisogno di pochi prodotti, dalla formulazione semplice ma funzionale, arricchita in estratti calmanti e possibilmente priva di profumazione aggiunta, ed in questa formulazione Biofficina ha accontentato tutte le principali esigenze di questa delicata tipologia di pelle.

Il motto di biofficina Toscana è “la bellezza per il km0” pertanto gli attivi cardini scelti per le loro formulazioni, sono tutti coltivati e raccolti secondo criteri di agricoltura biologica e secondo terreni e raccolti della Toscana, regione patria del brand Lucchese.

Per la sua linea origini BIOFFICINA ha scelto due pregiati estratti in olio di girasole:
  • Oleolito di calendula, pianta spontanea dai caratteristici fiori giallo arancio, è naturalmente ricca di flavonoidi, polifenoli e polisaccaridi dalle note proprietà disarrossanti, calmanti e lenitive; la calendula da cui si ottiene l’oleolito proviene dalla azienda agricola “il principio attivo” di Carrara
  • Oleolito di avena, appartenente alla famiglia delle graminacee, è ricca di sali minerali, peptidi, polisaccaridi e proteine che le conferiscono azione lenitiva ed addolcente, con spiccata azione antiarroasamento. L’avena delle formulazioni BIOFFICINA Toscana proviene dall’azienda agricola “il cerreto “ di Pomarance (PI)


La linea Origin si compone di due prodotti pensati per un uso trasversale:

Mousse viso-corpo-capelli
Crema viso-corpo

Andiamo quindi a vedere più da vicino la formulazione di questi prodotti



Mousse viso corpo capelli
inci: Aqua [Water], Propanediol, Glycerin, Cocamidopropyl betaine, Sodium cocoyl sarcosinate, Decyl glucoside, Avena sativa (Oat) seed extract*, Calendula officinalis flower extract*, Helianthus annuus (Sunflower) seed oil*, Urea, Sodium olivamphoacetate, Phenoxyethanol, Panthenol, Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Lactic acid, Dicaprylyl ether, Benzyl alcohol, Dehydroacetic acid.


Abbiamo subito Una miscela di Propanediol e glicerina che lavorano insieme per migliorare e prolungare l’idratazione senza lasciare la tipica sensazione viscosa/appiccicosa propria dei prodotti con tanta glicerina


Cocamidopropyl betaine, Sodium cocoyl sarcosinate, Decyl glucoside, Sodium olivamphoacetate: sistema tensioattivo, una miscela varia e ben calibrata che crea una base detergente efficace e delicata che permette di utilizzare il prodotto sia per la Detersione dei capelli che per viso e corpo

Estratti biologici di avena e calendula in olio di girasole con urea e pantenolo si occupano della parte idratante e nutriente. In particolare l’urea, presente al 5% svolge una azione riepitelizzante e protettiva

Chiude un sistema conservante completo, battericida e batteriostatico



La mia esperienza:
Nonostante non abbia una pelle delicata o reattiva, Ho utilizzato con estremo piacere questa mousse apprezzandone in primis la soffice consistenza erogata dal foamer.
La mousse si massaggia bene senza smontare, rende piacevole il momento della detersione e si risciacqua agilmente senza lasciare sensazione di secchezza.

L’ho apprezzata particolarmente in estate quando, con un unico prodotto, assolvevo perfettamente a tutta la parte di detergenza; tanto su viso e corpo (igiene intima compresa) quanto sui capelli, si è comportata egregiamente. Non ha una base lavante forte quindi, come shampoo, potrei classificarla come “lavaggi frequenti” adatta cioè non solo a chi ha una cute delicata, ma ha necessità di lavare i capelli più spesso e necessità quindi di una base lavante leggera che non aggressiva la fibra capillare.
Per vedere la mousse in azione vi rimando ad uno dei miei video skincare



Confezione: foamer da 200 ml
Prezzo euro 13,60



Crema basic viso corpo
inci: Aqua [Water], Glycerin, Urea, Ethylhexyl palmitate, Helianthus annuus (Sunflower) seed oil*, Theobroma cacao (Cocoa) seed butter, Potassium olivoyl hydrolyzed oat protein, Cetearyl alcohol, Glyceryl stearate, Calendula officinalis flower extract*, Avena sativa (Oat) seed extract*, Cetyl palmitate, Glyceryl oleate, Sodium cetearyl sulfate, Sodium PCA, Fructose, Glycine, Inositol, Niacinamide, Phenoxyethanol, Propanediol, Phenethyl alcohol, Sorbitan palmitate, Xanthan gum, Sorbitan olivate, Undecyl alcohol, Sodium lactate, Lecithin, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Tetrasodium glutamate diacetate, Tocopherol, Ascorbyl palmitate, Dehydroacetic acid, Lactic acid, Citric acid.
*da agricoltura biologica


Ai primi posti troviamo subito gli attivi funzionali della linea: oleolito di calendula oleolito di avena e urea al 5% che mi garanriscono una azione lenitiva, emolliente e proprietà nutritive, idratanti e calmanti.

L’azione dell’oleolito di avena è supportata e rafforzata dall’emulsionante (Potassium olivoyl hydrolyzed oat protein) che è sempre estratto dall’avena e che, insieme ai coemulsionanti e fattori di consistenza (Theobroma cacaoseed butter, Cetearyl alcohol, Glyceryl stearate, Cetyl palmitate) regala un aspetto fermo all’emulsione aiutando la sua funzione barriera

Segue una serie di attivi che va a mimare il fattore di idratazione naturale della pelle (NMF) per garantire una perfetta azione emolliente e contribuire all’effetto barriera che crea protezione e nutrimento di lunga durata



La mia esperienza:
Se con la mousse è stato amore ad ogni utilizzo, confesso che questa crema mi ha entusiasmato meno; ho apprezzato la texture che è profondamente nutriente mantenendo una consistenza comunque scorrevole, tuttavia l’ho trovata poco immediata nell’assorbimento, facendo un po’ di scia bianca che portava a insistere nel massaggio per farla asciugare.

È un prodotto che, per ovvie ragioni di target cui si riferisce, non ha alcuna profumazione aggiunta, ma purtroppo a me l’odore di formulazione neutra da laboratorio non entusiasma, e questo non ha contribuito a farmela scegliere come prima proposta dopo la doccia.

La funzione barriera però la svolge in maniera impeccabile, e la sto utilizzando molto di più adesso con il freddo o per i miei bambini.

Confezione: tubo da 200ml con tappo flip top
Prezzo euro 16,80



Conclusione:
Trovo che la linea origin sia una linea ben pensata e necessaria sul mercato per offrire una corretta proposta alle pelli più delicate e reattive; io non ho potuto apprezzare a pieno la crema perché, non avendo esigenza di prodotto non profumato o particolarmente lenitivo, l’ho avvertita un po’ pesante e poco piacevole per me; la mousse invece, nonostante non fosse profumata, è risultata talmente performante che mi ha fatto apprezzare ogni suo utilizzo! È una linea comoda per la sua azione multitasking che torna utile anche in vacanza o palestra dove con due prodotti si riesce ad assolvere a tutte le esigenze di detersione e cura della pelle