Translate

Pagine

domenica 22 dicembre 2013

Regali di natale last minute home made: facili, veloci e di grande effetto


Quest’anno, come per tanti, non potevamo spendere grandi cifre per i regali di natale, quindi ho deciso di preparare qual cosina da me per far contente le mie amiche.

Queste sono idee semplici, facili da replicare e che non hanno bisogno di particolari ingredienti ma soprattutto, sono velocissime da fare ma si presentano bene e fanno un grande effetto

giovedì 12 dicembre 2013

COME SI FA LO SHAMPOO NELLA MANIERA MIGLIORE

Eccoci ad un altro appuntamento dedicato alle nostre belle chiome, come promesso qui oggi vi parlo di come si fa lo shampoo correttamente per ottimizzarne la resa e , soprattutto l’effetto sui capelli.



Che si faccia lo shampo sotto la doccia o si lavino a parte i capelli il primo segreto è di bagnarli bene e iniziare a massaggiare il cuoio capelluto con i polpastrelli (non con le unghie che sennò irritiamo la pelle e i capelli si ingrassano più facilmente), poi si prende lo shampo… ma quanto?

La dose giusta è poco più di un cucchiaino, circa 7 ml di prodotto (ne usavate di più vero?) che va distribuito in 5 punti:

nuca
tempie
sommità della testa
parte frontale

consiglio di metterlo per ultimo sulla parte frontale perché è quella che siamo comunque portati a lavare più energicamente e con più attenzione mentre la nuca e la parte alta della testa di solito sono le più bistrattate!
 Massaggiate bene, anche se non fa schiuma perché comunque con il massaggio meccanico il tensioattivo fa il suo lavoro e ingloba lo sporco che, con il risciacquo, portiamo via.

Con i ritmi di oggi ci laviamo sempre i capelli più spesso e la detersione è più per deodorare e rinfrescare i capelli che non perché siano effettivamente sporchi, difficile quindi che ci sia bisogno di due shampoo, ma se così fosse il secondo fatelo delicato.

Importante: a meno che non sia espressamente indicato sulla confezione, lo shampo non va mai diluito! Se lo facciamo infatti otteniamo l’effetto opposto a quello voluto perché andrò a diluire la parte trattante dello shampoo (che serve anche a tamponare la forza lavante del tensioattivo sulla cute) rendendolo più aggressivo perché diventa troppo sgrassante

Per chi vuole, dopo lo shampoo togliete l’eccesso d’acqua dai capelli (altrimenti il prodotto non riesce ad agire al meglio) e passate la maschera solo sulle lunghezze, anche di questa non ne va una valanga, mi raccomando! A volte si pensa che più se ne mette e più si idrata, invece è meglio metterne poca e lavorarla bene massaggiando le ciocche in modo da ammorbidire senza appesantire la cute o i capelli.


Spero di avervi dato utili consigli, alla prossima

lunedì 2 dicembre 2013

SCEGLIERE LO SHAMPOO GIUSTO





Oggi non sono qui per parlare di marche, né per decidere tra prodotti di supermercato o professionali, né bio o non bio, oggi sono qui per darvi dei suggerimenti su come scegliere lo shampo giusto, poi sarà ciascuno di noi in base alle sue preferenze commerciali a scegliere marca, prezzo e rivenditore preferito.

giovedì 21 novembre 2013

la nuova "PALLLLLETE" DI MAKEUP DELIGHT PER NEVE COSMETICS







E dopo anni di belle collaborazioni nasce la palette, anzi la “PALLETTE” ideata dalla makeup artist Giuliana Arcarese alias Makeup Delight

Quello che più mi ha colpito di questa palette è stata la storia dietro ad ogni singolo colore scelto per comporla, una storia che parla di Giuliana, partita dalla Sicilia alla volta dell’America, mamma di due bei maschietti, amante della bellezza e del makeup che ha voluto scegliere tonalità che fossero in grado di creare centinaia di look; infatti le 10 cialde sono composte da colori dai diversi finish:shimmer, satinati e opachi più due tonalità jolly nate per essere usate anche come illuminante (route 66) e blush (jetlag)
Ma andiamo a vedere i colori più nel dettaglio (gli Swatch sono presi dal sito di Giuliana)




Tacco 12


Dalla passione di Giuliana per le scarpe con il tacco, preferibilmente a stiletto, questo Marrone freddo con satinatura rosso bordeaux è perfetto per un trucco dallo sguardo intrigante. Lipsafe e Vegan.

Pacifico


Duochrome grigio scuro con perlescenza verde mare e riflessi verde chiaro.
Richiama proprio i toni cangianti delle profondità oceaniche, ottimo per illuminare gli occhi scuri o per abbinamenti con tonalità a contrasto per gli occhi chiari

Casa Delight 


Lilla acceso intenso dal finish vellutato. Ispirato alla parete della stanza dove girava i suoi primi video, questa tonalità è perfetta per gli occhi verdi e intrigante su quelli marroni. Vegan.

Texas


Marrone paprika caldo satinato. La sfumatura calda lo rende adatto sia ad un sexy smoky eyes che ha trucchi veloci monocromatici, bellissimo anche abbinato a route 66. Lipsafe e Vegan.

Biker Chic


Che Giuliana fosse anche una motociclista l’ho scoperto da poco, e con questo Grigio asfalto dal finish opaco perfetto anche come eyeliner ci porta con lei per le strade americane. Lipsafe e Vegan.

Jet Lag


Rosa scuro aranciato con riflessi fucsia, finish satinato. È il colore perfetto per illuminare lo sguardo (o le guancie) e dare subito un’aria fresca e riposata, proprio adatto a non far risentire del jet lag! Lipsafe e Vegan.

It's a Boy!


Lei di “boy” ne ha due, e con questo Blu cobalto intenso dal finish satinato simboleggia un altro importante step della sua vita. Adatto ad occhi scuri o verdi, sulle iridi azzurre rende meno perché non crea sufficiente contrasto ma se vi piace potete usarlo abbinato ad una spessa riga di liner nero Vegan.

Trinacria


Come gli agrumi e il sole della sua terra, un Arancione intenso dal finish satinato. Ottimo sugli occhi azzurri e scuri, adatto anche come blush specie per le carnagioni mediterranee o abbronzate. Lipsafe e Vegan.

Route 66


Beige sabbia chiaro rosato dal finish shimmer, ottimo illuminante e punto luce per il trucco occhi. Lipsafe e Vegan.

Monterey


Verde muschio medio dal finish opaco. Vegan.  


Tutti i colori della palette sono privi di parabeni, petrolati e siliconi, e sono adatti anche a vegani e vegetariani, per le attente agli INCI gli ingredienti sono


Mica, Talc, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Cetearyl Ethylhexanoate, Caprylyl Glycol, Retinyl Palmitate, Tocopheryl Acetate. May contain (+/-): CI 77891, CI 77499, CI 77491, CI 77492, CI 16035, CI 77510, CI 15850, Tin Oxide, CI 77288, CI 77289, CI 42090, CI 45410, CI 77742, CI 77007.

.
La palette Makeup Delight è limited edition e debutterà il 26 novembre su www.nevecosmetics.it

Qui potete vedere il video di presentazione della palette fatto da Makeupdelight, io l’ho trovato molto emozionante  e ben fatto, in oltre potete vedere i 10 colori “indossati” da Giuliana
http://www.youtube.com/watch?v=uKc3aXBOaO4


mercoledì 20 novembre 2013

TWENTIES ICON idea makeup



stamattina stranamente la bimba ha deciso di dormire e quindi ho preso l'occasione per dedicarmi ad un trucco da fare con calma, a me rilassa tanto truccarmi ed in più mi sono accorta che non avevo ancora provato l'ombretto Charleston preso con l'ultimo ordine da Neve cosmetics!
ho voluto provare una tecnica vista spesso usare dai makeup artist: lo scotch per delimitare i bordi

sabato 16 novembre 2013

COPACABANA HOME MADE LUSH INSPIRED

Ciao a tutti,
oggi scrivere questo post mi dà l’occasione di sfogare un po’ di frustrazioni dell’ultimo periodo!
Ho ripreso da un po’ in mano tutte le mie nozioni di chimica per riprendere la pratica con la formulazione cosmetica e alcuni blasonati siti noti ai più sono diventati la mia bibbia e biblioteca.

lunedì 11 novembre 2013

CONTOURING CON IL TAGLIO GIUSTO: IL VISO TRIANGOLARE

Eccoci fanciulle a quello che sarà il nostro ultimo appuntamento del contouring da fare con il giusto taglio di capelli, se volete ripassare gli altri vi rimando all’ultimo visto insieme qui.

Ogni casa cosmetica, libro e simili hanno la loro dicitura di tipologie di viso, ma credo che con le direttive che ci siamo date fino a qui si possa trovare il consiglio giusto per tutti, e quindi andiamo ad analizzare il viso di forma triangolare:

mercoledì 6 novembre 2013

NEVE COSMETICS: new glossy artist are coming!



Nonostante avessi già diversi pennelli nel mio beauty case, quando sono usciti i glossy artist sono stata tentata dal prenderli tutti! Colori accattivanti e di moda, funzionalità di utilizzo e poi vantavano morbidissime setole vegane e cruelty-free.
Non li ho presi tutti ma quelli che ho sono stati una meravigliosa conferma della qualità dei prodotti Neve cosmetics! 
Le setole, oltre che morbide sono belle compatte in modo da non perdere pelucchi mentre ci si trucca ed il manico ha la giusta lunghezza per avere agilità di movimento durante le sfumature senza ingombrare.
A quelli esistenti già in gamma si uniscono 8 nuovi amici:

Violet Eyebrow
Pennello angolato con setole compatte in fibra sintetica perfetto per modellare il disegno delle sopracciglia; la punta rigida permette di creare il disegno come se stessimo usando una matita e di riempirle in maniera precisa


Crimson Diffuser 
Pennello duofibre dalle setole sintetiche per fondotinta liquido. Ideale anche per diffondere delicatamente i prodotti in polvere, dalle ciprie ai blush più pigmentati.
È il famoso stippling brush di cui parlò anche CLIO in una delle sue puntate, le fibre di doppia lunghezza permettono di depositare  la polvere (con la parte corta) e sfumarla contemporaneamente (con quella più lunga) per ottenere un effetto armonioso e molto naturale. Il fondotinta minerale si applica con questo pennello con movimenti circolari come d’abitudine ma il risultato finale sarà come avessimo applicato un fondo con l’aerografo quindi molto soft e naturale. Se invece vogliamo applicare il fondotinta liquido con questo pennello dovremmo “Stipple” cioè picchiettare su tutto il viso il prodotto per poi uniformarlo e sfumerlo con lievi movimenti circolari delle setole più lunghe

Pink Definer
Pennello occhi e labbra piatto, piccolo e morbido.
Perfetto per piccole campiture e sfumature, per delineare occhi e labbra con un tratto morbido e mirato. 
Ottimo per fissare la matita con l’obretto dando così vita ad uno smoky eyes preciso e intenso

Honey Smudge
Pennello occhi a penna dalle setole particolarmente fitte, ideale per piccole sfumature, punti luce e correzione delle imperfezioni.
Un pennello così viene in aiuto quando dobbiamo posizionare un colore in punti piccoli e precisi (ad esempio per fare un contouring dell’occhio) per poi sfumarli lasciando comunque la zona decisa più definita

Mint Tapered
Pennello viso morbidissimo dalla particolare forma conica. 
Ideale per l'applicazione della cipria e per sfumare e modellare chiaroscuri con blush, illuminanti e terre.
Con una forma così particolare possiamo gestire l’intensità del colore scelto in base alla pressione che esercitiamo sul pennello, più lasceremo apripre le setole e più otterremo un effetto morbido e meno definito

Emerald Shader
Pennello denso e compatto per il contouring degli occhi.
La forma piatta della punta e la densità delle setole offrono grande controllo, rendendolo perfetto per delineare e definire i margini delle campiture. Ci permette di fare mezzelune grafiche dai contorni precisi e giocare con luci ed ombre per ombreggiare l’occhio ad arte

Azure Shadow
Pennello piatto a lingua di gatto dalle setole morbide e porose, ideale per il trucco occhi.
Ottimo per applicare il colore di base dei nostri ombretti picchiettando il colore se si vuole un risultato saturo su tutta la palpebra o tirandolo se vogliamo che il colore vada a perdersi vero l’elto 

Sky Corrector
Pennello da sfumatura viso e occhi.
La caratteristica forma a bocciolo lo rende ideale per sfumare correttori ed ombretti, sia in polvere che in crema, per applicazioni impeccabili anche negli incavi naturali del viso.
Sta volta non c’è da aggiugere niente alla descrizione dell’azienda! Io ho già il classico pennello a goccia ma in effetti la forma conica di sky corrector permette una maggior precisione e la possibilità di raggiungere anche punti più incavati senza “macchiare” il trucco 


 Che dire, spero in ottime promozioni così posso cedere alla tentazione!!!!!!!!!!!!

Il lancio ufficiale dei nuovi pennelli Glossy Artist avverrà venerdì 8 novembre su www.nevecosmetics.it in occasione del Brush Party.

se volete avere altre informazioni sull'uso dei pennelli da trucco vi rimando qui


lunedì 4 novembre 2013

CONTOURING PER IL VISO ALLUNGATO: CON IL TAGLIO GIUSTO SI PUO'

Buongiorno fanciulle,

proseguiamo la nostra serie di “contouring con il taglio” ed oggi ci dedichiamo al viso allungato (per chi è interessato alle altre tipologie trattate potete leggere qui) come la famosa Sarah Jessica Parker

venerdì 1 novembre 2013

Invidia, Sfilata e Starlet: Neve cosmetics idea makeup

Eccoci ad una nuova proposta makeup!

Ho ricevuto il mio ordine neve cosmetics tra cui le nuove pastello labbra di cui vi avevo parlato qui
Innanzitutto hanno il grande pregio di essere morbissime quasi come un rossetto ma durevoli senza seccare le labbra ( strano ma vero!), i colori sono pieni e adatti sia per il giorno che per la sera.

martedì 29 ottobre 2013

Sweet&Makeup #2: Red velvet Cupcake




Eccoci al nostro secondo appuntamento in collaborazione con Three Passion Blog, e oggi parliamo di Red Velvet! Tra i dolci americani direi che è decisamente la mia preferita, in un viaggio a New York ho costretto mio marito ad andare ad Hoboken e tutti sanno che Hoboken vuol dire "Carlo's bakery"di Buddy Valastro il Boss delle torte! lì ho assaggiato la mia prima red velvet...ed è stato subito amore!
 Ilaria questa volta ha fatto dei cupcake che io trovo dei piccoli capolavori e che potrebbero tranquillamente essere usciti da Magnolia's Bakery!!!

Nel mio makeup dedicato a questa meraviglia volevo ricreare la stratificazione bianco/rosso tipica della red velvet con una doppia riga di eyeliner, ma era abbastanza smortino e sapeva di poco, così in corso d'opera ho cambiato idea e ho fatto questo:





Inizio come sempre dalle sopracciglia con il kit "Brows a Go Go" di Benefit così definisco la cornice dell'occhio, poi passo al trucco delle palpebre: per la base ho usato Bon Bon della palette Elegantissimi di Neve Cosmetics per avere una base uniforme su cui lavorare ed ho ombreggiato leggermente la piega con Smoking della stessa palette (ho un occhio infossato e ombreggiare

domenica 27 ottobre 2013

Non tutto il male viene per nuocere! Rimediare a spignatti venuti male

In questi giorni mi sto dedicando alla produzione di makeup: eyeliner, rossetti, ombretti Etc...
Non tutto peró riesce al primo colpo, ma per fortuna a volte si puó rimediare!

Volevo fare il correttore stick, seguendo la ricetta del forum di Lola e ho iniziato a miscelare le polveri per creare il marrone; mi avevano regalato un fondo minerale di un colore troppo scuro per me ( ambre rose) ed ho pensato di usarlo contando sul fatto che il diossido di titanio lo avrebbe schiarito.
Sullo schiarimento non sbagliavo, peccato che a schiarirsi ha tirato fuori tutta la componente rosata!

venerdì 25 ottobre 2013

NEVE COSMETICS SUPER NEWS!!!!!

ciao ragazze, 
oggi ho scaricato la posta ed ho trovato una mail dell'ufficio stampa di Neve cosmetics che annunciava una bellissima sorpresa!

Dopo la bellissima collezione Twenties Icon lanciata da poco arrivano altre due belle novità: due pastelli con il nuovo tappo più resistente (finalmente non avremo più le nostre belle biomatite con il tappo rotto!) e il 
 nuovo formato con il 30% di prodotto in più allo stesso prezzo di sempre.

Invidia e sfilata
vediamole insieme





meraviglioso viola Lilla delicato a sottotono fucsia, dal finish opaco e cremoso.
si sposa alla perfezione con rossetti tono su tono ma è anche ottima da usare come base per dare una sfumatura fredda a tonalità di rossetto troppo accese o  per dare un tocco di carattere alle tonalità neutre.

Il colore è così bello che è un peccato usarlo solo per le labbra! un'amante dei viola come me non può non sperimentare qualche trucco occhi con questa biomatita!vi terrò aggiornate!

il claim di Neve cosmetic lo trovo azzeccatissimo, e ve lo riporto tal quale:
"Provare invidia" non è mai stato così glamour!






Perchè il solito rosso come tutti per le nostre occasioni speciali o per un deciso trucco quotidiano se abbiamo a disposizione un bellissimo Amaranto vivace in base blu, una via di mezzo tra un vellutato color borgogna  e un  fucsia acceso?

Per labbra protagoniste abbinate ad un trucco occhi soft dai toni neutri (ad esempio con la nuova biomatita occhi VANITA', una riga sottile di eyeliner e tanto mascara) o per un look sofisticato da gran sera abbinato a smoky eyes scuri (penso subito al meraviglioso duochrome DRAGON).

Un colore che non si applica: si indossa.... e non c'è bisogno di aggiungere altro!

Entrambe le biomatite hanno formula vegana ed un risultato colore pieno e vellutato, saranno disponibili a partire da martedì 29 ottobre su www.nevecosmetics.it


martedì 22 ottobre 2013

Sweet&Makeup #1





Ciao a tutte!

Con oggi inizia una nuova iniziativa: in collaborazione con la mia amica Ilaria di THREE PASSION BLOG  http://threepassionsblog.blogspot.it/ faremo una serie di post collegati dove abbineremo ad ognuna delle sue buonissime torte un mio makeup!

L’idea non è tutta farina del nostro sacco ma nasce grazie a due carinissime blogger Sara di “Pink pearl makeup and more” (http://pinkpearlmakeup.blogspot.it/2013/10/city-of-world-9-londra.html) e Yuki di “Le passioni di Yuki”( http://yukinailart.blogspot.it/2013/10/city-of-world-9-londra.html) che creano makeup e nailart abbinati ispirandosi ogni volta ad una città diversa; sono post molto carini, originali e divertenti, dei due loro blog vi ho messo direttamente il link al loro ultimo lavoro dedicato alla mia amata Londra, così, se vi va,  potete dargli un occhiata anche voi.

Per fare qualcosa di diverso, visto che le torte sono una passione che accomuna sia me che Ilaria, abbiamo deciso di fare questo esperimento insieme ed abbiamo deciso di chiamare la rubrica SWEET&MAKEUP.

L'ho comprato e non lo uso, che faccio?


Capita a tutti di comprare qualcosa che poi si rivela un flop perchè non ci convince il colore o magari ci da fastidio, e quindi che fare? Abbandonare il malcapitato in fondo al cassetto o provare a dargli nuova vita, e quindi una seconda chance?

lunedì 21 ottobre 2013

MANICURE STEP BY STEP

Ebbene sì, il cambio degli armadi ha mietuto la sua vittima... la povera unghia del mio pollice destro ha ceduto irrimediabilmente al peso di una scatola presa male!!!!



Ma siccome non tutto il male viene per nuocere ne approfitto per farvi vedere come faccio la mia manicure:

martedì 15 ottobre 2013

CONTOURING PER IL VISO ROTONDO:CON IL TAGLIO GIUSTO SI PUO'.

Eccoci al secondo appuntamento con il CONTOURING fatto con i capelli.
Per chi se lo fosse perso o volesse rivedere l’impostazione generale del contouring vi rimando al post dedicato al viso quadrato da cui abbiamo

martedì 8 ottobre 2013

CONTOURING: CON IL TAGLIO GIUSTO SI PUO'!


Una volta si chiamava semplicemente chiaroscuro, ma ultimamente il termine inglese fa molto più Figo!

 In qualsiasi lingua lo vogliate chiamare con questa terminologia si intende una tecnica artistica (non solo nel make up) volta ad equilibrare i naturali punti di luce e ombra del volto ed enfatizzarli dove necessario per far emergere i volumi che vogliamo; in parole povere, sfruttando il concetto che

giovedì 3 ottobre 2013

VALE LA PENA SPENDERE DI PIU' PER UN PRODOTTO DI PROFUMERIA?



Sarà certamente capitato a tutte di chiedersi, andando in profumeria, perché ci si trova a scegliere tra due prodotti che, almeno in teoria, vantano le stesse proprietà ma hanno prezzi che differiscono di parecchi euro. Cerchiamo di capire insieme, almeno in parte, se e in cosa differiscono e se veramente è giustificato un tale divario di prezzo.

giovedì 26 settembre 2013

Iniziamo dalle basi: detersione fai da te

Ricordate le cose che ci siamo dette per la detersione quotidiana?
Per chi ha voglia di un ripassino vi rimando a questo post
Avevo finito un po' di cosine ed ho pensato: perchè non far mele da me?
Ho tirato fuori tutte le mie polverine e boccettine magiche e ho trasformato la cucina in un laboratorio!!!

domenica 15 settembre 2013

PRONTI a TUTTO: Il kit take away salva serata

Tutti mi prendono sempre in giro perchè le mie borse pesano un quintale, peró chissà perchè quando cercano qualcosa, dal cotton fioc al cerotto per i calli o altro, vengono tutti a chiedere a me!!!

martedì 10 settembre 2013

U- MAKEITUP PRESSED EYE SHADOW KIT REVIEW


L'ho acquistato perchè incuriosita dalla novità e perchè il prezzo non era folle (6,85 euro)

La confezione contiene 

Palette magnetica vuota da 4
4 cialdine
Base ombretto 
Misurino dosatore
2 spatoline
Un dischetto per pressare
Una mini pressa
Soluzione pronta per compattare
Contenitore per miscelare

Innanzitutto

la palettina è minimale ma ha anche lo specchietto, non male

La base ombretti è una miscela già pronta (Mica, Titanium Dioxide, Zinc Oxide, Magnesium Stearate, Kaolin Clay,Carnauba Wax) che se si vuole si puó facilmente ricreare ma è comoda e conveniente, a meno che i filler citati non li usiate anche per altro, allora meglio comprarli sfusi e farse la da sè considerando che la mica dà la brillantezza all'ombretto, ossido di zinco (è foto riflettente e fa anche da filtro UV) ne aumenta la coprenza così come il biossido di titanio, il caolino serve da addensante per dare più compattezza alla polvere e lo stearato di magnesio serve ad aumentare l'adesività dei pigmenti e quindi la tenuta dell'ombretto, miscelateli secondo il desiderio del risultato finale che volete.

La miscela compattante che loro chiamano bind'n'press è un mix di olio, silicone, alcol e conservante, di nuovo se avete in odio anche piccole percentuali di siliconi o preferite fare da voi tutto potete facilmente ricrearla miscelando un olio leggero ( magari caprico caprilic trigliceride che è più stabile e resistente all'ossidazione di altri) e alcol, aggiungete alla polvere finché non avete la consistenza della sabbia bagnata e poi pressate

Il procedimento è veramente semplice

con il misurino in dotazione si mixano nel contenitore 2 parti di colore e tre di base, poi si aggiungono 12 gocce di bind'n'press e si passa a compattare nelle cialdine.
Non ve la faccio troppo lunga perchè sul loro canale you tube trovate un video chiarissimo step by step

Note personali

Secondo la mia esperienza è più che sufficiente preparare metà quantità di polvere per ogni cialda ed è meglio miscelare le polveri in un contenitore più ampio di quello in dotazione (io ho usato una tazzina da caffè )  e meglio se di colore chiaro perchè si vede meglio il grado di miscelazione,  oppure un grinder o un mortaio per miscelare le polveri poi a parte aggiungete il bind'n'press.
Io ho creato la mia palette con il trio delle loro miche viola (sugar plum, deep lilac e steely grey) ma ho voluto aggiungere la mica bewitched quindi per non avere un colore troppo simile al grigio del trio ho fatto una cialda con il lilla, una con il viola e l'ultima con metà viola e metà steely grey. 
Per chi volesse c'è anche il kit con le polveri sufficienti per le 4 cialde ( o per il doppio se seguite il mio consiglio) in tante combinazioni di colore, costa poco di più del set semplice comunque potete sbirciarvi il sito



lunedì 9 settembre 2013

Ma "spignattare" i prodotti cosmetici in casa conviene davvero?

Quando ho deciso di ributtarmi sulla chimica e ricominciare a preparare cosmetici ho dovuto fare un po’ di ordini per materie prime e pigmenti, un ordine generico, senza troppi attivi, giusto per ricominciare a fare qualcosa per utilizzo personale: qualche tensioattivo, ossidi di base per gli ombretti, qualche polvere riempitiva, burro di karitè, oli cosmetici come mandorle, ricino e jojoba, bilancia di precisione  etc…  insomma in totale ho speso 216,86 euro (compreso l’acquisto di jar e contenitori vuoti) tra i vari siti.

La spesa non era da poco e allora mi sono chiesta: ma davvero conviene farsi i prodotti in casa?

Non parlo di qualità di materie prime, ovvio che se ti li fai te sai cosa ci metti, ma di vero e proprio guadagno economico.

Facciamo un po’ di conti insieme: ad oggi con quello che ho acquistato ho fatto

-          2  burro cacao idratante
-          2 burro cacao colorato
-          Unguento per talloni e zone critiche
-          Olio per cuticole
-          Struccante bifasico occhi
-          Blush in crema
-          Illuminante in crema
-          2 Palette ombretti 4 colori

Più qualche spreco di materie dovuto a errori di formula o prove di colore o altra natura

Considero quindi quello che acquistavo e che non ho dovuto comprare perché fatto da me:

- 2 labello med                                    3,53x2
- 2 deborah hydracolor                                   4,90x2
- ultrabalm di lush                                          13,50
- kiko olio cuticole                                         5,90
- lancome bifacils                                          28,70
- pupa like a doll blush                                   11,95
- palette ombre absolue lancome viola           44
- palette personalizzabile mac 4 colori           9,87
- 2 cialde mac                                                13,50x2
- illuminante high beam benefit                     27,90

Totale risparmiato 185,68

Per il momento sono ancora sotto alla spesa iniziale fatta ma c’è da considerare che a breve dovrò rifare lo strucante che è quasi finito, e considerando altre 28,70 risparmiate sarò praticamente in pari!
Ma il bello è che ho ancora tanti ingredienti che non devo ancora ricomprare e con cui potrò fare tante altre cose continuando a risparmiare!

Il mio esito quindi è un grosso SI… spignattare conviene alla grande!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Un ultima annotazione: siti ce ne sono tanti, io personalmente fino ad ora ho acquistato materie prime su mineraliberi e aroma zone più qualche ingrediente al supermercato (col senno di poi molto comodo ma non conviene, sui siti le stesse cose costano meno)
Miche ossidi e polveri riempitive su u-makeitup e mineraliberi
Confezioni vuote da kiko, aroma zone e mineraliberi


mercoledì 4 settembre 2013

I PREMI PER VOI: il mascara l' Oreal ciglia finte effetto farfalla



Ed eccoci giunte ad esaminare più nel dettaglio l'ultimo dei regali scelti per voi, e questo l'ho scelto perché ha fatto tanto parlare di sè e perché un mascara nuovo fa sempre comodo!!!

Il mascara Ciglia Finte Farfalla ha un innovativo applicatore in elastomero con setole asimmetriche per catturare e lavorare anche le ciglia più esterne.


Questo particolare scovolino ha una struttura più spessa nella sua parte iniziale  in modo da distribuire bene il prodotto alla radice per dare volume alla base delle ciglia e dispiegarle  ad ali di farfalla grazie alla parte a ventaglio che permette di raggiungere al meglio le estremità esterne incrementandone la lunghezza fino alle punte. 
Oltre a questa novità l'applicatore presenta anche una parte con classico scovolino per poterlo applicare sulle ciglia inferiori o usarlo per quelle superiori se non si vuole sfruttare l'effetto farfalla.

Spesso a fare la differenza in in mascara è il suo applicatore, ma in questo caso anche la crema ha la sua particolarità: con la sua consistenza abbastanza morbida da ripartirlo con facilità ma densa al punto giusto per fissarsi sulle ciglia a lungo senza colare o fare grumi, la formula contiene esclusive fibre "cocoon" di 1,2 mm che avvolgono dolcemente le ciglia dalla radice alla punta andando ad allumgarle. Per le attente all'INCI ( l'elenco degli ingredienti presenti in un prodotto segnati in etichetta a partire da quello presente in quantità maggiore fino a quello in percentuale minore) queste speciali fibre allungani sono date da un agente viscosizzante, il rayon che figura ai primi posti in etichetta (Altri mascara allunganti contengono rayon  ma in quantità minore)
Applicazione: con un movimento classico a zig zag si ottiene l'effetto volume alla radice, mentre facendosi guidare dalla forma dello scovolino e distribuendo il prodotto sulle lunghezze si va a costruire la lunghezza e la corposità ricreando lo stesso effetto delle ciglia finte. La flessibilità dello scovolino permette di raggiungere facilmente anche le ciglia più corte.
Colore: nero intenso
Effetto: da naturale a molto intenso a seconda del numero di passate e della parte dello scovolino utilizzata. 
Consiglio: se volete fare più passate aspettate qualche minuto tra una e l'altra in modo da stratificare al meglio le fibre e costruire la lunghezza e l'effetto desiderato

lunedì 2 settembre 2013

I PREMI PER VOI: il fondotinta l'Oreal Accord Parfait roll on



Questo fondotinta appartiene alla famiglia della marca che si chiamano accord parfait o true match ( a seconda che sia confezione francese o americana) cioè la gamma con speciali pigmenti colore che si fondono e si adattano al colore naturale della pelle per un risultato ancora più uniforme, luminoso e naturale. 
Lo potete applicare con la classica spugnetta o con il pennello kabuki o flat buki ( per chi volesse vedere le differenze trai due vi rimando al post sui pennelli http://doctormakeupblog.blogspot.it/2013/07/i-penneli-per-il-trucco-i-must-have.html?m=1) ma è l’applicatore a rendere diverso questo prodotto; infatti nella confezione trovate un Roll’on flessibile Concepito per catturare la giusta quantità di prodotto e seguire perfettamente i lineamenti del viso, in modo da modulare  la ripartizione e l’intensità della coprenza della formula  così da uniformare perfettamente l’incarnato e mascherare le imperfezioni in maniera leggera senza "effetto maschera"

Tenuta: La tenuta del Roll'on Accord Perfect   È di 8 ore 
Risultato sulla pelle: coprenza modulabile per un risultato da naturale a più coprente. 
Per chi è adatto: gli oli e le particelle fondenti presenti nella formula lo rendono adatto ad ogni tipo di pelle,  ma come tutti i compatti in polvere è meno confortevole sulle pelli secche o molto segnate
Colore: beige rose, colore leggermente rosato che contribuisce ad illuminare l'incarnato

Ho scelto questo prodotto per la particolarità dell'applicatore e perchè ha un finish molto naturale adatto al rientro a scuola/lavoro, in oltre la confezione è pratica e compatta in modo da poter la facilmente portare con se per chi ha necessità di ritoccare il makeup durante la giornata. 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...