Translate

Pagine

mercoledì 17 luglio 2013

Alchimie odorose e Sinfonia di essenze: domande frequenti

Questo profumo è cambiato, non tiene più!
Questa è un’osservazione che più volte ho sentito, specialmente da quelle signore che sono affezionate ad un'unica fragranza. È difficile che una casa cosmetica cambi il modo o le materie prime con cui fabbrica i suoi prodotti, specialmente quando si tratta di profumi di successo. È invece molto più facile che, quasi sempre senza rendersene conto, ci si abitui a sentire sempre la stessa fragranza e non la si percepisca più. È un po’ come quelle persone che abitano vicino ad una strada, chi fa caso al rumore delle macchine? Ma provate invece a far dormire in quella stessa casa una persona abituata alla campagna o a posti silenziosi!

Perché questo profumo, che sulla mia amica è così buono, è così diverso sulla mia pelle?
La nostra pelle espelle attraverso i pori sostanze che a contatto con l’aria si ossidano generando caratteristici odori che non siamo in grado di percepire ma che reagiscono con le molecole del profumo che ci siamo spruzzati. Ogni persona ha il suo caratteristico odore, perciò ogni persona espellerà sostanze di scarto diverse che reagiranno, ciascuna a suo modo, con il profumo.
In oltre un profumo reagirà in maniera differente anche a seconda della rugosità della pelle; in persone più anziane o su chi ha una pelle molto disidratata il prodotto si insinuerà in queste pieghe con il risultato che le molecole ci metteranno più tempo ad arrivare al nostro naso, quindi ci sembrerà di non sentire o sentire molto poco un profumo.

Ho acquistato una nuova confezione del mio solito profumo ma il colore è diverso dal vecchio flacone che avevo!è avariato?
I profumi sono delicati, reagiscono alla luce e a particolari condizioni ambientali, perciò è normale che un profumo che utilizziamo, che facciamo quindi entrare in contatto con l’aria, appaia più scuro, per via delle reazioni chimiche che si formano.
È altrettanto normale che un profumo nuovo ci appaia più leggero del nostro precedente perché sul flacone che usiamo, con il tempo, si forma inevitabilmente una patina di sostanze ossidate (i residui del profumo che vaporizziamo) che ad ogni nuova vaporizzata si mischiano con il profumo del flacone facendocelo apparire più corposo e apparentemente più persistente.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...