Translate

Pagine

mercoledì 17 luglio 2013

review collezione IMMAGINARIA neve cosmetics

Ricordate “dance of the sugarplum fairy” del film Fantasia di Dalt disney? Immaginatevi anche voi in un luogo incantato: il sole è ormai calato e il quotidiano lascia pian piano spazio alle magiche creature dei boschi; Colori ovattati da un alone misterioso, illuminati da magici sbrilluccichii, Fate, folletti e boschi incantati …questa l’atmosfera della collezione primavera estate di neve: IMMAGINARIA

Appena l’ho vista sul sito ho avuto l’istinto di prenderla per intero, allettata dal prezzo lancio e affascinata forse più dalla storia che dai prodotti, non perché non siano belli, anzi, ma perché, ripensandoci bene, non sono propriamente tutti adatti ai miei colori e alle mie abitudini.

Ho sbirciato tutti i video su youtube per decidere cosa prendere perché, per chi non conosce NEVE COSMETICS l’unico neo è che si acquista via internet (ci sono alcuni rivenditori ma sono davvero pochi) e quindi ci si deve fidare del colore percepito dal sito, ma you tube aiuta perché trovi spesso gli swatch dei colori con diverse luci e risoluzioni a seconda di chi lo ha editato e ti fai un idea più precisa del colore che ti interessa.

Dopo questa ricerca per l’etere sono arrivata ad un compromesso di acquisto e quindi  passo a descrivere quello che ho preso:

OMBRETTO DORMOUSE DREAMS

neve cosmetics, immaginaria, swatch, dormouse dreams, magic potion, petrolio
Descrizione del sito neve cosmetics: Marrone ambrato chiaro con satinatura rosa lilla.
Soffice ed onirico, per ammorbidire lo sguardo con un tocco di magia.
Un colore da sogno...
Descrizione personale: è un marrone rosato con micro brillantini sul lilla dal risulta molto soft. Da bagnato la componente malva è più evidente mentre mischiato ad una base cremosa per creare un rossetto/gloss (io ho usato il nettare per labbra di neve cosmetics) si torna ad una tonalità più neutra, un bel nude dal sottotono rosato, ottimo per chi non ama colori eccessivi o per chi vuole abbinarlo per bilanciare un trucco occhi più marcato.

neve cosmetics, immaginaria, swatch, dormouse dreams, magic potion, petrolioUtilizzi: l’ho utilizzato sia a palpebra intera che solo sulla piega; nel primo caso
 l’ho utilizzato dopo un primer (al momento uso quello di kiko) a palpebra piena applicato con un pennellino piatto a setole compatte per avere un risultato colore pieno e uniforme. L’ho abbinato ad una semplice bordatura dell’occhio con matita grigia scura (graphite di Chanel) e mascara nero. L’effetto è semplice, non nude ma sufficientemente naturale per essere portato tuti i giorni e realizzato in tempo breve. Consiglio però di abbinare un rossetto vivace o un gloss luminoso per accendere di più lo sguardo e bilanciare il gusto mat dell’ombretto.


 neve cosmetics, immaginaria, swatch, dormouse dreams, magic potion, petrolio Utilizzato sulla piega invece mi è piaciuto molto di più perché da una definizione molto naturale ma efficace, in oltre è un punto di marrone che si sposa ottimamente con tutte le tonalità di base cui si decida di associarlo, siano esse più calde o più fredde. Io ho usato come base l’ombretto in cialda di neve “bon bon”, che è un rosa albicocca chiaro opaco, applicato con un pennellino a setole compatte. Poi con un pennello a penna ho definito con dormouse dreams la piega palpebrale e le zone che volevo ombreggiare ed infine ho sfumato il tratto con un pennello a goccia da sfumatura.



BLUSH MAGIC POTION

neve cosmetics, immaginaria, swatch, dormouse dreams, magic potion, petrolio

Descrizione dal sito: Misterioso rosa scuro dalla lieve satinatura arancione.
Intenso, modulabile e romantico, è la pozione magica per gote da baciare!
Descrizione personale: io sta satinatura arancione non la noto, trovo invece che sia un bel colore mat , effettivamente modulabile (occhio perché, essendo mat, fare una macchia troppo evidente è un attimo!) e di lunga durata

Utilizzi: bello come fard, anche perché non amo i colori troppo brillantinati, e ottimo anche abbinato ad un chiaroscuro fatto con la terra (il famoso contouring di cui tanto si sente parlare).
L’ho provato mischiato a nettare per labbra per farne un rossetto e l’ho trovato molto naturale, molto bello e luminoso, un beige rosato (più o meno carico a seconda di quanto pigmento decidiamo di aggiungere) che mi ricorda moltissimo un vecchio gloss di Lancome ormai fuori produzione e a cui ero molto affezionata (si chiamava Rose Audrey ed era della gamma lip brio)

PASTELLO PETROLIO BLUE

neve cosmetics, immaginaria, swatch, dormouse dreams, magic potion, petrolio
Descrizione dal sito: Biomatita occhi color blu scuro a sottotono verde con riflessi azzurro cielo.
Descrizione personale: è meno scura di quanto mi aspettassi e presenta dei brillantini piccoli sia verdi che azzurri; per i miei gusti di colore è anche troppo accesa, ma molto bella e di ottima durata sia da sfumata che lasciata con tratto netto. Non la trovo adatta all’utilizzo kajal perché poco scrivente all’interno della rima e tende a sbavare presto.

Ho messo a confronto un’altra matita che avevo e che è risultata identica o quasi (inconvenienti dell’acquisto via internet, pazienza!) così magari avete modo di vedere quella in profumeria e capire se “petrolio” fa per voi: matita professionale occhi numero 11


La collezione si compone anche di altri tre ombretti minerali (Frozen Angel, Pixie Tears e Liquid Mirror) , un altro blush (urban fairy) e un’altra bio matita (insalata green) ma preferisco non dirvi niente in proposito perchè non ho avuto ancora modo di vederli dal vivo.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...