Translate

Pagine

martedì 15 ottobre 2013

CONTOURING PER IL VISO ROTONDO:CON IL TAGLIO GIUSTO SI PUO'.

Eccoci al secondo appuntamento con il CONTOURING fatto con i capelli.
Per chi se lo fosse perso o volesse rivedere l’impostazione generale del contouring vi rimando al post dedicato al viso quadrato da cui abbiamo
iniziato: http://doctormakeupblog.blogspot.it/2013/10/contouring-con-il-taglio-giusto-si-puo.html

Come promesso oggi parliamo delle astuzie che consentono anche a chi ha un viso rotondo di valorizzare al meglio i lineamenti, vediamo come:


Le caratteristiche del viso tondo sono guance tondeggianti e osso zigomatico poco visibile; in generale è un viso che comunica simpatia ma è privo di spigolature, troppo piatto, quindi per enfatizzarlo  bisogna ricreare quei volumi che mancano e cercare di assottigliare i lati per riportarci il più possibile all’ideale forma ovale.

TAGLIO: evitare di lasciare i laterali del viso completamente scoperti perché si enfatizza la rotondità, ma vanno evitati anche il troppo riccio e il troppo liscio che creerebbero un eccessivo contrasto con la forma arrotondata.
La soluzione migliore è un taglio sfilato che incornici il viso coprendone i contorni o un caschetto che arrivi almeno sotto l’osso zigomatico.
La frangia di solito è sconsigliata perché tende ad accorciare il viso, ma se vi piace fatela, purchè molto sfilata.
Via libera invece ad acconciature morbidamente gonfie sulla sommità così da “allungare”otticamente il viso.
La riga centrale è quella da preferire perché dà la maggior sensazione di allungamento, ma se si ama la riga laterale cercate di posizionarla in modo da lasciare il più ampio respiro alla fronte, che in questa tipologia di viso è solitamente bassa, e dare un senso di maggiore ampiezza

TRUCCO: è necessario ombreggiare la parte sotto l’osso zigomatico per ricreare la naturale incavatura del viso ovale, scurire i laterali e illuminare fronte e mento.

ACCESSORI: evitare le forme di occhiali piccole e tondeggianti ma preferire una forma quadrata, orecchini lunghi che non creino volume ulteriore ai lati
COLORE: per chi colora i capelli la proposta più adatta è ancora quella di scurire i laterali ed usare invece un colore più chiaro sulla sommità della capigliatura nella zona frontale per creare la sensazione di un viso allungato; come per il viso quadrato vi ricordo che non parliamo solo di bicolor ma anche di gradazioni minime di nuances che mettano in luce i punti giusti. Lo stesso effetto lo si può ottenere anche facendo delle meches più chiare del tono di capelli naturale solo sulla sommità della capigliatura.


E anche per oggi ci salutiamo, il prossimo appuntamento sarà con il viso allungato stile Sarah Jessica Parker
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...