Translate

Pagine

sabato 23 maggio 2015

Do It Your makeup: il rossetto tipo creme de gloss di Dior



Ciao bella gente! oggi sono qui a condividere con voi una mia piccola vittoria e grande soddisfazione personale!



Tante di voi conosceranno sicuramente il Forum di Lola,  chiunque si voglia approcciare seriamente al mondo dell'autoproduzione (altrimenti di siti blog e canali youtube di sedicenti guru dello spignatto è pieno il mondo) , fa tappa obbligatoria in quella miriade di pagine che compongono il forum, ed anche chi non spignatta ma ama capire di più sui prodotti che usa, troverà utili e preziose informazioni e curiosità.


Insomma, sono ormai un paio d'anni che sono iscritta al forum, tanto ho studiato (e continuo) su quelle pagine, tanto ho copiato (quando le ricette sono buone perchè rimetterci mano per forza?) , tanto ho sperimentato (con risultati a volte positivi, altri meno) e tante volte mi hanno rimproverato per grossolani o madornali errori; nel mio piccolo faccio le mie cosine di uso quotidiano, mi  è passata la mania dello "spignatto compulsivo" ed ora replico solo ciò che uso e mi serve, e a volte mi concedo qualche sfizio...

Ma la grande soddisfazione è arrivata qualche tempo fa quando una mia formulazione proposta è stata passata nella sezione " spignatti promossi" di Lola, in mezzo a illustri spignattatori come Ludovica , Patty (a proposito, qui trovate il suo blog) e Lola stessa, ora troneggia anche la mia versione del "creme de gloss", un rossetto liquido scrivente morbido e confortevole, dal finish lucido  ispirato a quello di Dior

fonte immagine









Ho pensato la formulazione partendo da quella del ceratum galeni (vecchissima preparazione farmaceutica che uso spesso) e tenendo a mente il potere emulsionante e disperdente dei pigmenti della cera bellina, ho pensato a questo:

Olio di ricino 30
Olio di riso 24
Tocoferolo 1
Sostituto vegetale della lanolina 10
Cera bellina 10
Cera d'api 5

Colore 12
aroma qb


Acqua 19,3
Conservante ecosafe (Benzyl alcohol, Dehydroacetic acid, Sorbic acid and Benzoic acid) 0,7


PROCEDIMENTO: Ho disperso i pigmenti nell'olio di ricino e riso stemperando bene, poi ho aggiunto il sostituto vegetale della lanolina (preso su Aroma zone) e le cere ed ho messo a bagnomaria; ho tenuto il bagno maria per circa 20 minuti perchè si sciogliesse bene la cera, ho aggiunto il tocoferolo gli ultimi minuti per non tenerlo troppo ad alte temperature.
Ho aggiunto l'acqua; precedentemente scaldata a parte, alla miscela grassa mescolando con una palettina, poi ho messo tutto in un bagnomaria freddo e ho continuato a mescolare finchè non ha preso consistenza.

QUALCOSA IN PIU' SULLA SCELTA DEGLI INGREDIENTI

Olio di ricino: scelto perchè è tra gli oli vegetali più adesivi, permette una maggiore tenuta ed un ottimo effetto trattante sulle labbra.

Tocoferolo: vitamina E per proteggere la componente oleosa dall'irrancidimento e per dare nutrimento e protezione alle labbra.


Sostituto vegetale della lanolina: ottimo per dare corpo al prodotto, garantisce una buona tenuta


Cera bellina: il suo leggero potere emulsionante mi aiuta a disperdere meglio i pigmenti di colore e tenere insieme la parte acquosa e oleosa

Cera d'api: per dare consistenza e non far sbavare il prodotto, aiuta anche ad emulsionare le due fasi


Colore: se lo volete coprente ci vuole il biossido di titanio oltre alla mica colorata scelta, se lo volete solo leggermente colorato (tipo i juicy tube di Lancome) può bastare solo la mica colorata 

aroma: se non avete gli aromi cosmetici si può usare la vanillina, ma non mettetene troppa perchè altrimenti pizzica (tenete presente che una bustina da 5 gr serve per aromatizzare 500 grammi di crema pasticcera!)


A sinistra dell'immagine c'è il creme de gloss originale, a destra quello che ho fatto io, sotto trovate immagini di altre varianti di colore fatte tutte miscelando biossido di titanio con miche prese dal sito U-makeitup (tranne la lacca D&C che ho preso su Mineraliberi) che vi consiglio di visitare anche se non siete spignattatori  perchè hanno degli interessanti kit di produzione ombretto, ve ne avevo parlato qui





a sinistra l'originale, a destra il mio (sotto lo vedete indossato)

biossido di titanio 5gr+ ossido rosso 3 gr +  mica fiery fusion

metà biossido di titanio e metà mica frosty rose petal



metà biossido di titanio e metà lacca D&C red 7


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...