Translate

Pagine

venerdì 3 marzo 2017

OPEN DAY DR TAFFI: cronache di beauty eventi con vanity space

Conoscete il gruppo vanity space di Elena Rossi e le sue donne? è il gotha delle amanti della cosmetica, non solo di quella ecobio, che tra canaleyoutube, blog e gruppo facebook fornisce davvero tante utili ed intelligenti informazioni che arricchiscono il proprio bagaglio conoscitivo in materia. Con loro ho avuto il piacere di conoscere in maniera più approfondita tante aziende, ma soprattutto, grazie a loro, ho potuto partecipare la scorsa settimana ad un bellissimo open day organizzato da Dr Taffi!
Immaginate di poter avere a disposizione una intera showroom con tutti i prodotti che di solito vedete sul sito...poter sentire le fragranze, toccare texture di prodotti, scoprire referenze nuove e poter chiedere delucidazioni in merito ad ogni singolo prodotto...forse ho reso l'idea!!!

Parte dello showroom Dr Taffi in azienda

Sapete qual'è la filosofia che persegue l'azienda? che il nostro corpo è un mosaico in grado di funzionare al meglio solo se tutte le tessere che lo compongono sono in buono stato. Ecco perchè da anni, il dottor Taffi porta avanti una politica di cura del corpo non solo dall'esterno grazie a prodotti studiati e ricchi di attivi, ma scegliendo di lavorare anche dall'interno grazie ad una linea di integratori alimentari di fondamentali complessi di nutrienti. 

Il vasto mondo degli integratori Dr Taffi ci aiuta a prenderci cura anche dall'interno della nostra bellezza

Personalmente sto facendo un ciclo con integratore di jaluronico, una volta che avrò terminato quello (mi hanno consigliato di seguire un ciclo per volta per evitare sovradosaggi dato che alcuni integratori hanno dei nutrienti in comune) mi dedicherò a provare gli altri scoperti in show room: specifico seno, specifico coadiuvante contro la cellulite e specifico attivatore per abbronzatura.

Concordo in pieno con questo aspetto olistico della cura della persona: se tutti gli organi sono ben funzionanti, anche la pelle appare più compatta, turgida e bella, e solo a quel punto si può andare ad agire con il prodotto cosmetico che andrà a mantenere al meglio lo status ottenuto con un sano stile di vita e poter così fare fede al claim aziendale Taffi: 


vivere bene, vivere sani e vivere a lungo

La visita dello showroom è stata per me fondamentale per scoprire tante referenze che avevo sottovalutato o che non conoscevo affatto, una vera occasione d’oro per un marchio che principalmente avevo acquistato on line, e soprattutto ottimo in vista della promozione che partirà il 12 marzo sempre in collaborazione con Vanity space (seguitemi sui instagram e facebook perché vi aggiornerò sui dettagli)

Camelia rouge, una fresca e delicata fragranza che mi ha conquistato


Una delle mie scoperte è senz'altro la Camelia rouge; Conoscevo già la linea camelia classica, dalle note che evocano fortemente Hypnotic Poison di Dior, e la versione gold che invece mi ha ricordato  molto Eternity di calvin klein, ma non avevo mai preso in considerazione la variante rouge...un particolare connubio di assenzio, rosa e camelia si adagiano su un fondo legnoso e muschiato con un esito che, sulla mia pelle, risulta stranamente fresco e femminile e dalla buona persistenza.


Una delle mie scoperte grazie all'open day da Taffi è stata la fragranza "Oro"


Ho approfittato delle deliziose ampolle in vetro soffiato che permettono di apprezzare al meglio la piramide olfattiva delle profumazioni ed ho così scoperto due inaspettate fragranze che mi hanno rapito i sensi: Orolavada eterea.
Solitamente evito le note di lavanda, mi fanno subito "nonna" e non rendono bene sulla mia pelle, perciò non avevo mai preso in considerazione questa versione... grave errore! questa colonia risulta morbidamente cipriata, un profumo fresco di biancheria pulita e note di talco che avvolgono il corpo con una incredibile persistenza sulla pelle (nonostante sia una colonia, che trai profumi è la versione con minore percentuale di essenza dopo le acque profumate)
Oro invece è un profumo molto strutturato dalla persistenza eccezionale (anche al mattino successivo potevo distinguerne chiaramente le note di fondo sulla mia pelle), un bouquet fiorito e strutturato in cui spiccano il gelsomino e il giacinto che mi conquista dalle note di testa fino alle morbide note muschiate e talcate del fondo. Sulla carta lo pensavo uno di quei profumi "da pelliccia" un po' importanti ed impegantivi, ed invece riserva una freschezza ed un carattere davvero unici.

Tutte belle con cuffietta e camicie per la visita nel laboratorio di produzione Dr Taffi


Ma la giornata riservava ancora una chicca meravigliosa, specie per chi, come me, viene da un percorso di studi legato al “dietro le quinte” del cosmetico: la visita al laboratorio di produzione.
Qui ci hanno illustrato il funzionamento dei macchinari, il meccanismo di formulazione della crema e abbiamo visto anche tutti gli step di preparazione e imballaggio fino ad arrivare al reparto spedizioni.
Avevo già visto la ricchezza di attivi presenti nelle formulazioni del marchio, ma vedere tutti quelli scaffali pieni di sostanze funzionali pronte per la creazione di nuove creme mi ha fatto venire gli occhi a cuoricino!

Ha chiuso la nostra gita la visita a Bolgheri, cui siamo arrivate attraversando il famoso viale alberato, dove abbiamo visistato il loro showroom dedicato al percorso olfattivo: un delizioso spazio allestito con tutte le ampolle in vetro che racchiudono il mondo profumato di Taffi... una vera esperienza inebriante!

Lo showroom dedicato al percorso olfattivo a Bolgheri

Non tutte le aziende avrebbero accettato di aprire le porte ad estranei, non tutti i gruppi ti permettono di approfittare di simili occasioni, perciò grazie ad Elena e al gruppo Vanity Space, e grazie al Dottor Taffi, alla sua famiglia e ai suoi collaboratori che ci hanno accolto con tanta benevolenza.
Grazie infine a tutte le mie splendide compagne di avventura, è sempre un piacere conoscere persone che condividono la tua stessa passione e una bella soddisfazione dare un volto a persone con cui chiacchieri virtualmente attraverso un PC!
Vi lascio con delle foto che, ahimè, qualitativamente so che non sono il massimo, ma che ritraggono momenti che è bello condividere anche con voi, perciò perdonate la qualità ma gustatevi l'emozione:

Gruppo Vanity al completo


 il gruppo da Firenze appena arrivato in azienda a sinistra e io con la D.ssa Taffi poco prima di ripartire a destra


E voi, cosa avete provato del Dr Taffi? 
Se ancora non conoscete questa azienda, fatevi un giro sul sito e preparatevi ad approfittare della imminente promozione con il gruppo di Elena Rossi!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...