Translate

Pagine

sabato 10 novembre 2018

Recensione Inlight beauty daily face oil

Salve a tutti, oggi vi parlo di una bella realtà scoperta al cosmoprof 2018: inlight beauty.

Inlight nasce da un’idea del dottor Mariano Spiezia, medico, esperto di salute della pelle ed erborista, che sceglie di tornare alle origini delle formulazioni della farmacopea con unguenti e combinazioni di oli e oleoliti per rifarsi all’antica tradizione farmaceutica.
Ho avuto il piacere di parlare con il dottor Spiezia e la moglie Loredana a lungo, e la passione e il coinvolgimento con cui il dottore racconta delle sue formulazioni è davvero appagante.




Ingredienti e metodi di produzione

INLIGHT sceglie di creare prodotti 100% biologici e privi di acqua in modo da usare le risorse del pianeta in modo corretto e ottimizzato e poter usare sostanze purissime che agiscono in sintonia con la fisiologia della pelle, attivando i suoi naturali processi biochimici. L’azienda ha espresso la volontà di evitare la dispersione nell’ambiente di sostanze dannose e tossiche normalmente utilizzate nell’industria chimica e cosmetica e proteggere la vita per quelli che verranno dopo di noi.
Tutti i prodotti sono adatti ai vegetariani e i sieri e gli oli sono indicati anche per i vegani, inoltre i prodotti sono  certificati dal più importante organismo del Bio UK, soil Association, associazione che garantisce che tutti gli ingredienti scelti siano da agricoltura biologica e di qualità.

Nei prodotti Inlight abbiamo quindi una attenta scelta degli ingredienti ma anche accortezze a livello di formulazioni grazie al procedimento “slow beauty”; questo procedimento prevede una produzione in piccoli lotti per garantire il massimo dell’estrazione degli attivi botanici e dei fito-nutrienti ed una maggiore attenzione per il singolo prodotto.
Combinando la sua esperienza medico scientifica con le antiche pratiche alchemiche, il dottor Spiezia ha creato una potente miscela di oli puri pressati a freddo e scelti per la loro affinità con la pelle ed estratti vegetali brevettata come Bio-Lipophilic Matrix®, che è il cuore dei prodotti inlight.

la bio-lipophilic matrix composta da oli simili al sebo cutaneo, rende le formulazioni di più facile assorbimento e quindi aumenta la resa che possono avere sulla pelle per esplicare al meglio le potenzialità degli attivi botanici scelti.
Questi oli contribuiscono, non solo a proteggere la pelle danneggiata dalle intemperie creando una barriera altamente protettiva, ma le forniscono anche preziosi elementi nutritivi quali gli acidi grassi polinsaturi Omega 3,6,9, fondamentali per la produzione di nuove cellule.



Sul sito inlight potete trovare degli interessanti articoli chiamati “Gli appunti del Dottor Spiezia” dove ci spiega anche perché la scelta di creare prodotti anidri, cioè privi di componente acquosa:
“La nostra pelle ha un film idro-lipidico formato da una matrice di lipidi complessi. Questa matrice lipidica mantiene la pelle idratata e soffice e per proteggerla dai danni dei fattori ambientali esterni,  compresi i raggi ultravioletti, A e B, è essenziale, soprattutto quando il corpo è molto più esposto alla luce del sole (il che è un bene!) e alla penetrazione dei raggi ultravioletti, mantenere la pelle nutrita e sostenuta. Ecco perché consigliamo gli oli per il viso e per il corpo che aumentano la barriera protettiva esterna, diminuiscono i fenomeni di evaporazione ed essiccazione della pelle, contribuiscono a fornire alla pelle i nutrienti essenziali persi a causa di fattori esterni ed interni al fine di mantenerla idratata ed in buona salute.
Molte creme commerciali hanno come primo ingrediente o tra i primi, il termine AQUA = Acqua che significa che la maggior parte del prodotto è a base di acqua. L’acqua darà solo un senso iniziale di freschezza, ma ciò è dovuto alla sua rapida evaporazione perchè non può essere assorbita in quanto la pelle è “impermeabile” per sua natura. Pertanto, specie in inverno, l’olio, scelto ovviamente tra quelli più assorbibili e nutrienti, rappresenta il naturale complemento alla corretta igiene ed al corretto sostentamento affinché la pelle si mantenga in buono stato.
Usate balsami ed oli: essi sono naturalmente “ricchi” di nutrienti e creano una barriera delicata di olio sulla pelle che impedisce all’acqua dello strato interno di perdersi attraverso la traspirazione (con l’età l’acqua contenuta nella pelle evapora facilmente e può lasciare la pelle secca). In questo modo preziosi acidi grassi e vitamine (E, A) che sono potenti anti ossidanti, svolgono la loro importante azione anti-ageing sulla pelle."

Un concetto davvero interessante, siamo portati a pensare che l’olio sul viso sia unto e pesante, ma provando i prodotti inlight vi renderete conto che è solo una questione di come questi oli sono stati combinati e miscelati. In effetti l’olio viso di cui vi parlo a breve a una consistenza inedita dal rapido assorbimento e dal tocco asciutto, non sembra di applicare un olio! Vediamola insieme in maniera più approfondita



Anzitutto osserviamo la confezione: un packaging elegante nella sua semplicità, creato in vetro Viola molto scuro per preservare il più a lungo possibile vitalità e qualità de sui contenuti; su ogni confezione sono riprodotti dei disegni che ricreano simboli alchemici e sono, come una delle frasi che più mi hanno colpito de dottore quando ci siamo conosciuti, "la rappresentazione della danza che atomi e molecole mi immagino che facciano quando sto creando il prodotto".
Questa preziosa ampolla dotata di elegante e affusolato contagocce racchiude Daily face oil, un delicato elisir protettivo per l'idratazione quotidiana con morbide e lussuriose note di vaniglia e di rosa che rendono il momento della applicazione lusso e piacere dei sensi.



Guardando la composizione di questo elisir viso notiamo una scelta mirata di oli ed estratti biologici:

  • olio di enotera e jojoba ricchi di vitamina E e acidi grassi essenziali per proteggere e nutrire la pelle tutto il giorno. 
  • Estratto di Rosa Damascena e rosa canina, olio di Rosa Rubiginosa, olio essenziale di Rosa Damascena per l’azione elasticizzante e le potenzialità anti età. L’olio essenziale di rosa, tra i più rari e costosi sul mercato per la bassa resa che hanno questi fiori (occorrono da 3 a 5 tonnellate di rose per un solo kg di olio essenziale) ha anche importanti proprietà astringenti e antinfiammatorie e una grossa componente aromaterapeutica in grado di rilassare gli animi e favorire la femminilità 
  • Estratto di fiori di malva bio raccolti a mano e lasciati in macerazione per regalare le loro potenzialità calmanti, lenitive e ristrutturanti
  • Olio essenziale di lavanda per purificare e riequilibrare la pelle in modo da contribuire alla sua luminosità naturale

Sapete che il processo di invecchiamento della pelle inizia da prima dei trenta anni? Inizialmente calano idratazione e riserve di collagene ed elastina in maniera progressiva, fino ad arrivare intorno ai 40 anni quando iniziano ad essere visibili e più evidenti i "segni di espressione”.
una minor produzione di collagene ed elastina rendono la pelle meno elastica e più vulnerabile agli attacchi dei raggi UV, inoltre calano la produzione di sebo e melanina e la pelle si fa più carente di nutrimento.
Lo stile di vita quotidiano, con stress, inquinamento e cattive abitudini come il fumo, influiscono negativamente sulla produzione di radicali liberi nel corpo e nella pelle danneggiando il DNA, le proteine e i lipidi accelerando i naurali processi di invecchiamento. 

Con inlight daily face oil abbiamo quindi una pronta risposta a tutte le esigenze della pelle che troverà quindi morbidezza, protezione e trattamento dei segni del tempo per mantenere al meglio le funzioni vitali della pelle e rallentare la comparsa dei segni dell’età.



La mia esperienza:
Come già vi ho accennato in precedenza ho trovato la texture di questo prodotto davvero incredibile: è seta al tatto, si distribuisce con facilità e fonde alla perfezione lasciando la pelle morbida a lungo senza alcun residuo untuoso; la formulazione a rapido assorbimento permette di usare il prodotto come base trucco senza andare a compromettere resa e durata del makeup ma donando anzi una base luminosa e morbida su cui agire.

Solitamente applico quattro gocce sul palmo della mano che scaldo prima di applicare tamponando con le mani a coppa sul viso (in questo video skincare potete vedere un esempio di come applico gli oli sul viso). Inalo profondamente il delicato aroma di rosa e vaniglia che, come vi dicevo, rende veramente lussuoso il momento dell’applicazione.



Il post è molto lungo, ma ci tenevo ad accompagnarvi nella conoscenza di questa particolare azienda, spero di avervi fatto vivere parte della magia che accompagna i prodotti inlight

Prodotto inlight Daily face oil
Formato confezione in vetro scuro da 30ml con pipetta dosatrice
Prezzo 40 euro
Disponibile sul sito www.cemon.eu oppure dai distributori del brand

domenica 14 ottobre 2018

Dr Botanicals Recensione coffee superfood renewing facial exfoliator


Ciao a tutti, oggi vi porto in terra Londinese, a scoprire una azienda che ho conosciuto al Cosmoprof 2018: Dr Botanicals.

Dr botanicals è un marchio creato nel 2013 da Richards Walker per rispondere alle sue clienti che chiedevano un prodotto naturale che fosse però garanzia di performance efficace. La passione per la cosmetica e la formulazione è un dono di famiglia, infatti già il padre di Richard, dottore in chimica, aveva creato una crema a base di fiore di sambuco ed estratti botanici che lo ha reso famoso... da qui il nome Dr Botanicals!
Tra le formulazioni esposte allo stand, mi ha incuriosita soprattutto quella che raffigurava una serie di colorate scatole che riportavano simboli simili a quelli che ritroviamo nella tavola periodica degli elementi; questi prodotti fanno parte della linea apothecary, una collezione di referenze cosmetiche 100% naturali e vegan friendly, di cui oggi vi propongo lo scrub al caffè.

lunedì 17 settembre 2018

Recensione crema viso Infinitealoe trattamento antietà Gold


Ciao a tutti, oggi vi parlo di uno dei brand scoperto al Cosmoprof 2017:Infinite aloe

Infinite aloe arriva dalla California, patria dello star system, dove il prodotto multitasking viene spesso più apprezzato delle diverse linee specifiche; ecco quindi che l’azienda sceglie di creare una formulazione unica, dalle alte performance e con una scelta di attivi e consistenza che la rendessero perfetta per tutti i tipi di pelle, d’altronde, come recita uno dei claim dell’azienda: “Healthy skin should be simple” la pelle sana dovrebbe essere semplice, e quindi semplice anche la sua gestione.

domenica 2 settembre 2018

Recensione Latte&Luna prima pelle 30%

Salve a tutti e ben tornati dopo questa pausa estiva.

Oggi vi parlo di una realtà italiana artigianale che fa capo a Francesca Capriglione: Latte e luna.
Latte e luna sceglie ingredienti certificati, di origine naturale e di alta qualità e decide di affidarsi a formulazioni anidre in cui gli estratti possano dare il massimo effetto.
il laboratorio Derma Viridis, cui il brand fa capo, pone una grande attenzione Nella scelta degli ingredienti e nel tipo di preparazione, come loro stessi dicono:
“La produzione si articola in piccoli lotti che assicurano il controllo e la qualità dei prodotti durante ogni processo produttivo. Durante le lavorazioni non si adotta mai un approccio aggressivo, scegliendo temperature basse che mantengano intatti i principi attivi e lavorazioni lente e delicate delle materie prime. Questo ci permette di garantire cosmetici sempre freschi ed efficaci e al tempo stesso unici.”

venerdì 27 luglio 2018

Recensione Mami Relax: olio secco riposante gambe Lalei cosmetica perfetta

Ciao a tutti, oggi torniamo a parlare di Mary Nutricati e della sua linea Lalei nata per accontentare le principali esigenze delle donne in dolce attesa ma che si rivolge tranquillamente a molte problematiche quotidiane di tutti noi. Avevamo già parlato di Lalei e del suo elisir viso mami drops in questo post, oggi invece vediamo insieme un prodotto che è un assoluto must have specie in questi periodi caldi: Mami Relax - Olio secco gambe riposante e tonificante

sabato 7 luglio 2018

Fitocosmetici Pascucci: Recensione siero alla bava di lumaca

Salve gente, 

Oggi parliamo di una giovane realtà italiana, scoperta qualche anno fa in fiera e mai più abbandonata! Parlo di FITOCOSMETICI PASCUCCI.

Francesca Pascucci, dottoressa in chimica e tecnologie farmaceutiche, ha la sua erboristeria con laboratorio di produzione a Terracina in provincia di Latina, dove inizialmente ha rivolto il suo sapere e la sua volontà di ricerca e sviluppo formulativo per fare preparazioni conto terzi; nel 2013 decide di affiancare alle preparazioni per altri, anche la creazione di una sua linea di prodotti skincare, scegliendo per la loro realizzazione una concentrazione molto alta di estratti vegetali.

martedì 26 giugno 2018

Recensione linea capelli UNDICI Domus Olea Toscana: shampoo micellare, balsamo 3 in 1 e tonico spray volumizzante

Salve fanciulli e fanciulle,
Oggi parliamo di nuovo di una azienda toscana che mi sta dando davvero tante soddisfazioni: Domus Olea Toscana.
Abbiamo già parlato qui e  qui dell'azienda, perciò se volete saperne di più su chi c’è dietro i prodotti vi rimando agli altri post, che oggi abbiamo tanto da dire!
Sì perchè oggi voglio parlare con voi della nuova linea capelli 11, che ha debuttato al Sana dello scorso anno; undici è una linea completa per il trattamento, la cura e lo styling dei capelli, prende il nome dagli 11 estratti di piante presenti all’interno dei prodotti e copre davvero molte esigenze; al suo interno troviamo infatti
  • fitocheratina e 11 diversi aminoacidi per andare a rinforzare la struttura dei capelli
  • un fitocomplesso di olio di zucca, Lino, girasole, canapa, oliva e jojoba che aiutano a creare un film lipidico dermo affine in grado di aiutare a riequilibrare il cuoio capelluto 
  • Fitocomplessi tra cui bardana, camomilla, ortica, mentolo e piroctone olamine che servono a rinforzare il bulbo pilifero e riequilibrare il cuoio capelluto anche in caso di prurito e forfora.
  • Vitamine e sali minerali che forniscono un ricco nutrimento per il bulbo

mercoledì 16 maggio 2018

Biofficina Toscana: recensioni linea struccante ai frutti rossi


Salve a tutti,

Oggi parliamo ancora una volta di un brand che mi sta dando tante soddisfazioni con le sue nuove uscite (ne abbiamo parlato qui e  qui): Biofficina Toscana.
Biofficina Toscana è un brand, come dice il nome,  della mia Toscana, che crea i suoi prodotti nel rispetto de “la cosmetica ecobio per il km 0” usando cioè estratti di piante della campagna toscana per ridurre al minimo i costi di produzione.
Le ultime novità proposte dal brand riguardano due prodotti must have per ogni beauty: lo struccante bifasico ed il burro struccante.



Se anche non ci si trucca, sappiamo infatti che sul nostro viso si depositano comunque tracce di smog, cellule morte, polveri e sebo che hanno bisogno di essere rimosse a fine giornata per permettere alla pelle di riossigenarsi e recuperare le energie spese durante il giorno.
Se quindi uno struccante occhi può non servire a tutti, il burro struccante è una coccola che si sposa con le esigenze di chiunque.
Andiamo allora a vederli più da vicino



Struccante bifasico



Anche se difficilmente indosso makeup waterproof o trucchi molto intensi, prediligo da sempre l’utilizzo di un prodotto bifasico che, grazie alla sua componente oleosa, scioglie più facilmente il trucco senza bisogno di strofinare o insistere in una delicata zona come il contorno occhi.



Per quel che riguarda la sua formulazione, La componente oleosa è data da un Olietto dal tocco asciutto e leggero insieme a olio di girasole in cui sono disciolti tutti gli estratti che vanno a comporre il famoso Rubiox, speciale brevetto Biofficina Toscana ad azione antiossidante e protettiva, ed in cui è fatto macerare l’iperico per fare l’oleolito che compone la formulazione.
La componente oleosa di questo struccante mi va quindi a eseguire la rimozione del trucco per affinità, mentre la componente acquosa, arricchita da idrolato di mora, regala un effetto tonificante e rinfrescante.



Come lo utilizzo: che voi decidiate di utilizzare le classiche cialdine di cotone o i più ecologici pad riutilizzabili, sarà sufficiente agitare bene la confezione per miscelare le due componenti e versarne un po’ sul dischetto; appoggio la cialdina sull’occhio, senza strofinare e la lascio in posa un paio di minuti, scivolando poi verso il basso per rimuoverla. In questo modo in un unico gesto asporto perfettamente tutto il trucco, se necessario con un cotton fioc o con un pad piegato in due, pulisco ancora meglio la rima inferiore.
Trovo questo struccante davvero performante: non brucia gli occhi, non appanna la vista e non lascia patina untuosa residua.
La profumazione di frutti rossi è delicata, piacevole e rilassante

CONFEZIONE: bottiglia da 200 ml con tappo flip top
PREZZO: euro 14,50
CERTIFICAZIONI: AIAB, vegan, nichel tested, stop ai test sugli animali



Burro struccante 



Da quando seguo la filosofia della doppia detersione di ispirazione koreana, l’utilizzo di un olio o burro per la detersione per affinità è per me ormai step fondamentale.
Non amo però le consistenze troppo ricche, trovo che non rendano al meglio sulla mia pelle, perciò prediligo miscele di oli leggeri o burri che abbiano una giusta scelta di tensioattivi in modo da emulsionare in morbido latte a contatto con acqua ed essere quindi di facile risciacquo.
A questo proposito vediamo la composizione di questo burro struccante:





Una miscela di esteri, lipidi vegetali e burri per donare profondo nutrimento anche alle pelli più delicate, con l’aggiunta di emulsionante lipofilo dalla composizione affine ai grassi cutanei, c’era d’api e una componente detergente in grado di creare delle “bolle”, dette micelle, in grado di inglobare lo sporco e facilitarne il risciacquo e la rimozione.
Fino a qui sarebbe un semplice burro struccante, seppur perfettamente bilanciato e molto efficace perfino con il makeup più resistente; ma Biofficina ha arricchito la composizione con il suo famoso complesso ai frutti rossi rubiox, con estratti di mora, mirtillo e ribes che, insieme all’estratto di uva rossa e La Rosa Mosqueta regalano elasticità e protezione antiossidante per la pelle.



Come lo utilizzo: prelevo una piccola quantità di burro e lo scaldo tra le mani prima di applicarlo sul viso: massaggio con movimenti circolari il prodotto che, grazie alla sua composizione, risulta molto scorrevole e di facile gestione e solo alla fine passo di nuovo sul viso le mani bagnate in modo da trasformare in latte il prodotto .
Così facendo, la fase di risciacquo è veloce e non lascia residuo, tanto che spesso non mi è necessaria la seconda detersione con il prodotto schiumogeno.
Anche in questo caso la profumazione è molto delicata, avvolgente e rilassante





Con i primi caldi potrà capitarvi che una parte della componente oleosa affiori in superficie, questo non compromette assolutamente né l'efficacia né la qualità de prodotto, sarà sufficiente rimescolare la componente in superficie e continuare ad utilizzare il prodotto senza problemi.

CONFEZIONE: barattolo da 150ml con tappo a vite e sifter igienico di sicurezza all'interno
PREZZO: euro 16,90
CERTIFICAZIONI: AIAB, nichel tested e stop ai test sugli animali

Se volete vedere uesto burro struccante in azione vi lascio il video della mia skincare serale del periodo in cui lo utilizzo






Siete anche voi appassionate di prodotti morbidi, dolci coccole che aiutino il vostro relax serale? 
Avete già provato Biofficina Toscana?

lunedì 7 maggio 2018

Recensione detergente intimo Sapigen K, il naturale nell'intimo

Salve a tutti,
Oggi parliamo di un argomento un po’ delicato ma che riguarda pur sempre il mondo beauty e la sfera femminile, e per farlo mi faccio accompagnare da un prodotto che è il mio aiuto dell’ultimo periodo: il detergente intimo Sapigen K.



L’azienda Sapimed che produce il detergente, è operativa nel settore farmaceutico e ospedaliero dal 1981 ed è la realtà di riferimento nel settore della coloproctologia, branca della chirurgia che si occupa delle malattie del colon-retto, grazie al costante impegno nella ricerca di nuove soluzioni tecnologicamente avanzate.
Dalle ricerche formulative e dall’esigenza di creare trattamenti performanti che assistessero sia il paziente nel post operatorio che la clientela esigente che cerca soluzioni mirate e affidabili nasce tutta la linea di prodotti farmaceutici di cui, appunto, fa parte Sapigen K.

giovedì 19 aprile 2018

La Florentina: presentazione e recensione



Salve a tutti,
Oggi vi parlo di un brand che è stata per me una recente scoperta del Cosmoprof: La Florentina.

La Florentina è parte delle Saponerie Fissi, storico saponificio fiorentino sul mercato dal 1894 quando Alighiero Campostrini, suo capostipite, decise di dare un marchio alle antiche ricette di saponi e profumi che da sempre la sua famiglia realizzava.

venerdì 30 marzo 2018

Biofficina Toscana, Recensione linea olivello spinoso: scrub ricco e crema ricca


Salve a tutti, oggi parliamo di due nuovi prodotti Biofficina Toscana, presentati al Sana 2017 e che già avevano conquistato il mio cuore sia per la loro texture che per il loro profumo: la Crema ricca e lo scrub ricco all’olivello spinoso




domenica 25 marzo 2018

Recensione burro struccante viso e occhi BIO'S

Buongiorno a tutti, oggi parliamo di Daniela Dimita e della piccola azienda cui ha dato vita con passione, dedizione e, come dice lei, una buona dose di “tigna”(testardaggine): Bio’s ecobio



Bio’s nasce da una attenta selezione di materie prime del territorio tra Umbria e Lazio a lavorazione artigianale e a km 0.
L’azienda è a conduzione familiare e tutta la filiera produttiva è attenta al minimo impiego di imballaggi e sprechi per un pieno rispetto dell’ambiente e della natura.

martedì 13 marzo 2018

Divina Essentia: recensione trattamento rigenerante anti età Hollis


Salve a tutti, oggi mi sento particolarmente partigiana, perché voglio parlarvi di Divina Essentia, non solo una giovane azienda Toscana, ma una realtà della mia città, Firenze ed ideata dalla dottoressa Barbara Burroni; Barbara è biologa specializzata in Naturopatia, Medicina olistica, Fitoterapia, Aromaterapia e Cosmetica naturale, nonché ex Dantina, come ci chiamiamo amichevolmente noi che abbiamo frequentato il liceo classico Dante Alighieri qui a Firenze.


Divina Essentia sceglie di creare formulazioni anidre per avere prodotti puri e attivi in ogni suo componente, senza acqua, emulsionanti o profumi sintetici che “allungherebbero” la formula senza apportare ulteriori benefici al cosmetico. Tutte le referenze della gamma sono ideate dalla dottoressa Burroni, formulazioni ricche di una accurata selezione di oli vegetali biologici, oli essenziali in concentrazioni aromaterapeutiche (con una presenza di oli essenziali che va dal 2 al 3 %) e preziosi elementi micronizzati come oro, argento e polvere di perla.

mercoledì 14 febbraio 2018

Recensione Mami Drops linea dolce Aurora di Lalei cosmetica perfetta

Salve a tutti, oggi voglio parlarvi di un brand toscano, mio concittadino, creato da una donna che è la dolcezza fatta persona e che ho avuto il vero piacere di vedere in più occasioni. Lei si chiama Mariantonietta, Mary per tutti, e la linea che ha ideato fa capo al nome di "LALEI cosmetica perfetta".


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...