Translate

Pagine

lunedì 30 settembre 2019

Winni's Naturel recensione crema mani e unghie ristrutturante ed elasticizzante

Le mani, spesso si dice che sono “il nostro biglietto da visita”, di sicuro sono la prima cosa che uno sconosciuto tocca di te, eppure così spesso sottovalutate!


Per non dimenticarci di coccolarle, specie adesso che iniziano i primi freddi, vi presento un nuovo prodotto dedicato proprio alla cura di questa zona così esposta agli agenti atmosferici senza essere protetta, sto parlando della crema ristrutturante ed elasticizzante mani e unghie di Winni’s cosmetici.






xylithilglucoside, anhidroxilitolo e xylitholo, derivati dalla fermentazione del grano o della betulla, sono attivi in grado di diminuire la fisiologica evaporazione dell’acqua in modo da garantire una azione idratante sia nell’immediato che nel lungo periodoHo utilizzato la crema mani e unghie Winni’s naturel tutte le sere, apprezzando il suo lato nutriente ma non appiccicoso dimostrandosi una vera coccola rigenerante.voi cosa utilizzate per proteggere al meglio le vostre mani?Non è immediato l’assorbimento, va massaggiata un po’, motivo per cui ne ho preferito l'utilizzo alla sera, ma una volta assorbita non lascia residuo untuoso.Se stai pensando “ecco, io faccio l’opposto” tranquillo, sei in compagnia dell’80% della popolazione!Euro 12,90

Dell’azienda e della particolarità di ricerca e soprattutto di come ha scelto di condurre i suoi test di efficacia, ne abbiamo parlato quando abbiamo visto insieme il siero idratante (trovate l’articolo qui), andiamo quindi a dedicarci subito alla formulazione di questa emulsione per le mani.

Quel che salta all’occhio in questa formulazione è l’alta percentuale di emulsionanti cerosi (gliceryl stearate SE, cetearyl alcohol, sorbitan oleate, sorbitan palmitate sodium stearoyl glutamate ); gli emulsionanti, fondamentali perché una crema resti omogenea, quando sono di questa tipologia sono solitamente scagliette solide da sciogliere che regalano una bella consistenza ferma all’emulsione, un tocco asciutto nel momento in cui la stendi sulla mano in modo da proteggere la pelle con un leggero strato barriera che ne mantenga l’idratazione senza però rimanere untuosa al tatto.
La componente nutriente è data sia da oli leggeri e scorrevoli che da oli molto restitutivi e nutrienti in modo da bilanciare bene l’effetto (Coco caprylate,cocos nucifera oil, squalane, tocopherol)
Allantoina, pantenolo, sodium hyaluronate, lavorano per lenire, calmare e donare idratazione alla pelle mentre estratto di the verde (Camelia sinensis leaf extract) e resveratrolo servono a regalare la protezione contro i radicali liberi e gli agenti atmosferici e nel contempo prevenire l’insorgenza di macchie cutanee
Ethilexhilglicerina, phenoxietanolo, sodio benzoato sono il sistema conservante scelto, efficace e ad ampio spettro
Ci troviamo quindi di fronte ad una emulsione nutriente, studiata per dare morbidezza ed elasticità alla pelle coadiuvando il trattamento antietà e la prevenzione delle macchie cutanee; gli attivi scelti sono semplici ma funzionali, tanto che il test condotto da Mérieux NutriSciences su un campione di volontari tra 30 e 65 anni dopo 30 giorni di utilizzo ha decretato un aumento dell’elasticità cutanea del 7,5%
La mia esperienza
Come si utilizza per ottimizzare i risultati

Conoscevo già Winni’s per la cura della casa, devo dire che la linea cosmetica mi sta piacevolmente stupendo!
Confezione a tubetto da 75 ml con tappo fliptop

La pelle delle mani è diversa tra palmi e dorsi, sul palmo infatti c’è uno spessore maggiore e la zona è priva di ghiandole sebacee; il dorso invece segue la pelle de corpo ed è dunque qui che dovremmo concentrare l’applicazione del prodotto.

Patrocinato Skineco e certificata AIAB





La profumazione scelta è delicata, fresca e fiorita, si sente appena stesa ma tende a svanire non rimanendo percepibile a lungo.

La corretta applicazione per ottimizzare e beneficiare al meglio di un prodotto di cura delle mani, sarebbe quella di mettere una noce di crema sul dorso, congiungere uno contro l’altro I dorsi delle mani e distribuire bene la crema, solo con quel che resta passare a stenderla su tutta la mano senza trascurare dita e unghie.










3 commenti: